Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CATANZARO (CZ) 99.600

Ligabue: ecco il trailer e il poster del nuovo film “Made in Italy” La terza pellicola di Luciano sarà nei cinema italiani dal 25 gennaio 2018 15-12-2017

Ecco il video trailer e il poster di “Made in Italy”, il nuovo film di Ligabue che porta al cinema dal 25 gennaio 2018 le canzoni dell’ultimo album.

Luciano, 57 anni d’età, reduce dai concerti del tour, diffonde su Facebook e YouTube il teaser ufficiale della pellicola, la terza dopo “Radiofreccia” e “Da zero a dieci”.

Il film, prodotto da Domenico Procacci per Fandango e distribuito da Medusa Film, vede il ritorno di Stefano Accorsi nei panni del protagonista Riko, dopo aver vestito quelli di Freccia in “Radiofreccia”, lungometraggio con cui Ligabue ha esordito alla regia.

Al suo fianco ci saranno Kasia Smutniak, co-protagonista nel ruolo di Sara, e altri attori come Fausto Maria Sciarappa, Walter Leonardi, Filippo Dini, Tobia De Angelis, Alessia Giuliani e Gianluca Gobbi. La pellicola, che è appena stata sottoposta agli ultimi ritocchi, è accompagnata da questa locandina.

 

Il poster ufficiale del mio terzo film! Guarda il trailer: link in bio. #MadeInItalyIlFilm

Un post condiviso da Luciano Ligabue (@ligabue_official) in data: 15 Dic 2017 alle ore 01:52 PST

La trama del film, che ha anche una pagina ufficiale su Facebook, parte dalla storia raccontata nel disco “Made in Italy”, sviluppando un intreccio più complesso e articolato con molti nuovi personaggi.

Ecco la sinossi: Riko è un uomo onesto che vive di un lavoro che non ha scelto nella casa di famiglia che riesce a mantenere a stento, ma può contare su un gruppo di amici veri e su una moglie che, tra alti e bassi, ama da sempre. Suo figlio è il primo della famiglia ad andare all’università. È però anche un uomo molto arrabbiato con il suo tempo, che sembra scandito solo da colpi di coda e false partenze.

Quando perde le poche certezze con cui era riuscito a tirare avanti, la bolla in cui vive si rompe e Riko capisce che deve prendere in mano il suo presente e ricominciare, in un modo o nell’altro. E non darla vinta al tempo che corre.

 

 


Autore:
Francesco Carrubba
15-12-2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO