Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA FIUMICINO (RM) 105.600

Ghali, chat con la mamma: “Basta lavoro, esce l'album, ho bisogno di te” Laura Pausini commenta: “Io ci ho messo 10 anni a convincerla!” 02-10-2019

Ghali sta per lanciare il nuovo album, anticipato da I love you e Turbococco, e scrive alla mamma, la sua Habibi: “Basta col lavoro, tra poco esce il disco, ho bisogno di te”. L'autore di Cara Italia e Ninna nanna, 26 anni d'età, svela su Instagram la chat di WhatsApp e Laura Pausini commenta.

Torna a casa mamma, dai, saluta le colleghe, digli che gli vuoi bene e che sto chiudendo il nuovo album” recita la didascalia del cantante nel post.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Torna a casa mamma dai saluta le colleghe, digli che gli vuoi bene e che sto chiudendo il nuovo album

Un post condiviso da GHALI (@ghali) in data: 1 Ott 2019 alle ore 10:19 PDT

Nella chat di WhatsApp, Ghali risponde così alla madre che gli chiede di prendere una decisione insieme relativamente alla propria professione: “No mamma, basta quel lavoro. Digli ciao, è stato bello e ringraziali. Tra poco esce il nuovo disco e ho bisogno di te vicino a me”.

Ok ommi, tranquillo, concentrati” replica dolcemente la madre con un bacino, svelando anche il nomignolo materno di Ghali.

Su Instagram arriva poi il commento di Laura Pausini, sempre riferito al rapporto tra mamma e cantante: “Io ci ho messo 10 anni a convincerla...!”.

Ghali, 26 anni d'età, ha lanciato le canzoni I love you e Turbocco e ora si prepara a pubblicare l'atteso nuovo album che darà seguito ai successi di brani come Cara Italia, Ninna nanna e Habibi.


Autore:
Francesco Carrubba
02-10-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO