Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA TRIESTE (TS) 90.300

Eros Ramazzotti e Vasco Rossi celebrano i 60 anni di Diego Maradona Il compleanno del Pibe de Oro: i post di Cremonini e Ruggeri 30-10-2020

Diego Armando Maradona compie 60 anni oggi e il mondo lo festeggia, come merita questo autentico genio del calcio. Per lui sono arrivati i post di Eros Ramazzotti, Vasco Rossi, Cesare Cremonini, Enrico Ruggeri e Clementino, napoletano DOC.

Tanti auguri Diego”, ha scritto Eros in una Storia di Instagram che li vede insieme sul campo da gioco.

Vasco Rossi ha raccontato un aneddoto: “Una volta in un ristorante volevo avvicinarmi per un autografo. Prima di riuscire a decidermi, mi è arrivata al tavolo una bottiglia di champagne. Me la mandava lui”.

Cesare Cremonini ha scritto: “Chi in vita ha compiuto gesti eterni, quando compie gli anni ci lascia spiazzati. Maradona e il suo tempo, oggi 60 anni, viaggiano su binari paralleli che non si uniranno mai. Grazie Diego”.

Enrico Ruggeri ha pubblicato una sua foto con Maradona accompagnata dalla didascalia: “Meglio vivere al limite che ai margini”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Meglio vivere al limite che ai margini #auguri #campione #re #diego #diego60 #maradona #fantasista

Un post condiviso da Enrico Ruggeri (@enrico_ruggeri) in data: 30 Ott 2020 alle ore 12:58 PDT

Clementino ha postato foto e video del loro incontro di qualche tempo fa.

C’è chi di Diego Armando Maradona, che festeggia il 60° compleanno, ne ha fatto una canzone. È il caso dei Thegiornalisti con il loro ultimo singolo prima dello scioglimento che si intitolava “Maradona y Pelè”.


Autore:
Andrea Daz
30-10-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO