Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA PISA (PI) 93.400

Clementino, un Vulcano a Radio Italia, tra Paolo Sorrentino e Fabri Fibra Il video di Tutti Scienziati omaggio al Troisi di Non Ci Resta Che Piangere 19-04-2017

Clementino, un vero “Vulcano” ospite di Radio Italia. A Paola “Funky” Gallo ha parlato del suo ultimo album, della passione per il regista Paolo Sorrentino (svelata in una traccia del disco) e del suo amico Fabri Fibra.

Trovo importante che i rapper raccontino la strada, quello che non va nella società e che non si stanchino di provocare... “Venire dalla strada vuol dire fare la gavetta della vita. Racconto quello che vedo tutti i giorni, a Napoli, nel mio paesino di Cimitile (Avellino, ndr) e in tutta Italia”.

Nel disco c'è anche una risposta a chi, ascoltandoti con “Ragazzi Fuori” a Sanremo, diceva che ti eri dimenticato di un certo tipo di rap... "Il rap è un genere con tanti rami. Puoi parlare di politica, feste, problemi sociali, immigrazione.. Io raccolgo tutti questi rami e ho sempre tirato fuori album con dentro temi divertenti, amore, tante cose... 'Vulcano' mi rispecchia in pieno in questo, anche perché non ci sono collaborazioni”.

Ami il cinema, il video del tuo singolo “Tutti Scienziati” ne è un esempio... “Sì è un omaggio a 'Non Ci Resta Che Piangere' con Troisi e Benigni. Poi in 'Vulcano' c'è una traccia che si chiama 'Paolo Sorrentino'. Sono un grande fan del Maestro. Un giorno abbiamo visto tutti i suoi film in 48 ore. Ho raccolto le frasi più belle e ne ho fatto una canzone. Lui mi ha telefonato e ringraziato”.

 

Da casa mi chiedono di chiederti quando sei diventato rapper per davvero? “Io ho lavorato in villaggi d'animazione e ho fatto un pochino di teatro. Non avrei mai pensato di diventare rapper. È iniziato tutto come passione, tra il 2010 e il 2011 ho capito che sarebbe diventata la mia vita. Al liceo mi divertivo a fare rime sui nomi dei miei compagni o su come erano vestiti”.

 

Come preferisci che ti chiamino: Iena o Rapstar? “Rapstar è un progetto con Fabri Fibra, di fatto è il nome di un gruppo. Iena sono io, è l'alter ego di 'Io E Nessun Altro' che utilizzavo sul palco quando volevo sbranare gli altri durante le gare di freestyle”.

Hai citato Fabri Fibra. Ma “Fenomeno” ti piace? “È una bomba”.

 

Fibra è tra gli ultimi artisti premiati dalla FIMI.


19-04-2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO