Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA NARNI (TR) 91.400

Tiziano Ferro ricorda Mango a 6 anni dalla scomparsa: “Infinito amore” E sui social annuncia il nuovo singolo da “Accetto Miracoli” 08-12-2020

6 anni fa, l’8 dicembre del 2014, ci lasciava Mango. Il ricordo del grande cantautore lucano viaggia in queste ore sui social, dove anche Tiziano Ferro gli ha rivolto un pensiero. Il cantautore ha da poco realizzato la cover di “Bella d’estate” di Mango, inserendola all’interno di “Accetto Miracoli: L’esperienza dagli altri”: dall’ultimo progetto di Ferro, presto arriverà anche un nuovo singolo inedito e “natalizio”.

Tiziano ha ricordato il triste anniversario della scomparsa di Pino Mango e, attraverso i social, ha scritto: “Oggi te ne andavi. E chi ti scorderà mai?”. Poi ha aggiunto: “6 anni senza te. E infinito amore”.

Ad accompagnare i messaggi, l’artista ha condiviso anche la sua versione di “Bella d’estate”, l’immortale brano di Mango del 1987. Tiziano Ferro ha inserito questa cover nel suo ultimo progetto “Accetto Miracoli: L’esperienza degli altri”.

L’album racchiude anche i 12 brani già presenti in “Accetto Miracoli”: tra questi, c’è anche “Casa a Natale”, il prossimo singolo di Tiziano Ferro dopo le cover di “Rimmel” e di “E ti vengo a cercare”. L’ultimo inedito estratto dal disco, invece, era “Balla per me” in duetto con Jovanotti.

Non poteva esserci periodo migliore per lanciare il pezzo, che uscirà ufficialmente venerdì 11 dicembre: Tiziano lo ha già anticipato sui social, mostrando un classico maglione natalizio personalizzato. Poco tempo fa, inoltre, aveva svelato di essere al lavoro sul video che accompagnerà il nuovo singolo.

Casa a Natale”, scritta insieme a Giordana Angi e destinata a diventare un classico delle feste, racconta i giorni prima di Natale attraverso lo sguardo di una persona che vive un momento dubbioso e incerto, proprio come quello che stiamo attraversando.

Il Natale amplifica sensazioni, emozioni, aspettative, delusioni, la percezione stessa delle cose. Diventa il filtro attraverso il quale guardiamo al mondo in maniera diversa, ha l’innegabile capacità di farti fare i conti con te stesso e di obbligarti a fare progetti per l’anno nuovo”, ha spiegato Tiziano Ferro. “‘Casa a Natale’ nasce da una frase che mi ero appuntato su un quaderno durante le feste di alcuni anni fa e che dice ‘Urlano al telegiornale nel servizio sul caos che precede il mio Natale’. La canzone, nonostante la vena malinconica, è anche molto coraggiosa: parla della voglia di attraversare la fine dell’anno e arrivare all’anno nuovo con una luce diversa”.


Autore:
Andrea Basso
08-12-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO