Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MORI (TN) 94.000

Tiziano Ferro mette in mostra la fede nel video di “Amici per errore” Il singolo presentato in anteprima a Sanremo esce oggi, venerdì 14 febbraio 14-02-2020

Dopo l'intensa anteprima offerta al Festival di Sanremo di Amadeus, il nuovo singolo di Tiziano FerroAmici per errore” arriva su Radio Italia solomusicaitaliana. È l'ultimo estratto dall'album “Accetto miracoli”, dopo “Buona (cattiva) sorte”, la title-track e “In mezzo a questo inverno”.

Il nuovo brano, pubblicato proprio oggi nel giorno di San Valentino, è accompagnato anche dal video ufficiale. Tiziano è assoluto protagonista della clip, in cui il volto e la figura dell'artista vengono circondati da un gioco di grafiche e di scritte.


Per tutta la durata del filmato, il cantautore mostra con fierezza la fede che porta al dito da mesi, dopo il matrimonio con Victor Allen. Nel video di “Amici per errore”, infatti, Ferro si copre il viso e fa vedere spesso le mani, come dimostra anche l'immagine che potete vedere in alto.

Una canzone che speravo trovasse il suo posto al sole”, ha scritto sui social il cantante per presentare il pezzo, interpretato per la prima volta dal vivo pochi giorni fa al Festival di Sanremo 2020.

Durante la quarta serata, sul palco del Teatro Ariston, Tiziano Ferro ha offerto un assaggio live dell'ultimo album: prima di “Amici per errore”, infatti, ha cantato anche il precedente singolo “In mezzo a questo inverno.

L'artista ha partecipato a tutte le serate del Festival, andato in scena esattamente dal 4 all'8 febbraio. Non a caso, negli ultimi giorni, ha definito la scorsa settimana “la più folle” della sua vita.

Autore:
Andrea Basso
14-02-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO