Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA LANCIANO (CH) 97.100

Sfera Ebbasta per la prima volta a #RILIVE, poi il tour in Europa Su Mahmood: “L’ho visto all’Eurovision. Mi sta dando filo da torcere” 26-05-2019

Sfera Ebbasta è tra i protagonisti di RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO, in programma domani, lunedì 27 maggio: per lui è la prima volta sul palco di piazza Duomo a Milano. Prima di fare le prove, l’artista è passato a trovarci sul nostro truck per un’intervista con Mauro Marino e Manola Moslehi. I prossimi progetti, la nascita di “Calipso” e Mahmood: Sfera si è raccontato in diretta su Radio Italia solomusicaitaliana.

Sei il primo artista a provare. Possiamo dire che hai aperto RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO. Ma tu lo seguivi? Sì e mi ricordo che erano chiuse le fermate delle metro qui intorno a piazza Duomo”.

Stai raccogliendo i risultati del tuo lavoro. Cosa stai facendo adesso? “Adesso stiamo lavorando a nuove cose, al nuovo disco a nuova musica. Poi tra poco partirà il tour, saremo in giro per tutta Europa”.

C’è il tuo singolo nuovo “Mademoiselle”, ma c’è anche “Calipso” di Charlie Charles con Dardust, Mahmood e Fabri Fibra. Come è nata questa collaborazione di gruppo? Da un’idea di Charlie, inizialmente mi ha fatto sentire solo il ritornello che aveva registrato Mahmood. Io ho pensato che sarebbe stata una hit e che avrei voluto scriverci subito un pezzo. Poi abbiamo allargato il progetto”.

Hai visto Mahmood all’Eurovision?Sì, l’ho visto a casa di Drefgold. È arrivato secondo, è come se avesse vinto. Il pezzo è entrato in tutte le classifiche. Il ragazzo mi sta dando filo da torcere. Ci siamo visti anche ieri”.


Autore:
Chiara Cipolla
26-05-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO