Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MESSINA (ME) 105.500

Roberto Bolle in diretta su Radio Italia, Elio al telefono Questa sera, l'appuntamento su Rai 1 alle 20.35 08-10-2016

Poco prima di andare in onda su Rai 1 con il suo programma “Roberto Bolle – La mia danza libera”, il più grande ballerino del mondo Roberto Bolle è stato ospite di Radio Italia per raccontare a Daniele Bossari e al nostro pubblico lo show di questa sera, sabato 8 ottobre. Durante l'intervista, c'è stata anche un'incursione telefonica a sorpresa di Elio, che sarà ospite della trasmissione insieme a Jovanotti e tanti altri personaggi del mondo della danza e di quello dello spettacolo.

E' la prima volta al mondo che si porta la danza fuori dai teatri, vero?Esatto, e in prima serata! A volte la danza è presente come contributo in altri show, ma questa volta si parla di uno spettacolo completamente dedicato alla danza in prima serata sul canale principale. E' una grande responsabilità per me, ma anche un segnale di cambiamento per la televisione pubblica, perché si mettono al centro di un programma la cultura e l'arte”.

Ascolti musica italiana?Assolutamente sì, la ascolto e ho amici cantanti. L'ultimo concerto a cui sono stato è quello di Jovanotti, che è anche uno dei miei ospiti di questa sera. Sono suo fan da diversi anni. L'ho conosciuto artisticamente quando ero a scuola di ballo. Per il diploma, al saggio di Moderno, ho dovuto ballare su “Penso positivo”. Per me è stato molto strano, perché a 18 anni ero abituato a ballare solo sulla musica classica. Questo è stato il primo incontro con Lorenzo e, dopo qualche anno, mi sono innamorato della sua musica”.

Questa sera lo vedremo, ma dicci come balla Lorenzo.E' stato bellissimo lavorare insieme: per lui non è stato facile imparare la coreografia perché trovava i passi molto diversi fra di loro. Lorenzo si muove molto bene liberamente, ma quando i passi sono obbligati è più difficile”.

Da domani, le prove di Jovanotti con Roberto Bolle si potranno vedere in streaming sulla Jova.tv

Stasera avrai tantissimi ospiti, fra cui Elio che abbiamo al telefono. Elio: “Ciao, come va, collega! Dico collega, perché ho conosciuto Roberto l'anno scorso, quando siamo stati entrambi registi per un documentario su Milano. Io non ballo, io canto e so fare solo quello e, siccome Roberto mi ha chiesto di cantare, non potevo fare altro che accettare”.

Ci riveli un'anteprima di stasera? Elio: “Posso anticipare che alla fine della mia prova me ne vado con la prima ballerina in braccio, quello che è successo dopo non posso dirlo. Stasera mi ammirerò da casa sul divano con i pop corn”.

Roberto, perché hai scelto di far ascoltare su Radio Italia “Tu mi porti su” di Giorgia e Jovanotti?Quando è uscita questa canzone, qualche anno fa, abbiamo fatto un video molto divertente fra di noi ballerini in Sacala. Era registrato con un telefonino, ma è piaciuto molto a tutti e quindi stasera abbiamo deciso di riproporre il brano e di farlo ballare liberamente a tutti gli ospiti della serata, perché la danza è bellezza e passione ma anche ironia e divertimento. Questa è una chiave che ho voluto dare al programma per allargare il pubblico della danza e arrivare veramente a tutti”.

Stasera ci sarà Virginia Raffaele che imiterà Carla Fracci, ma ci sarà anche la vera Carla Fracci?Ci sarà e vedrete cosa succederà questa sera”.

La tua vita è stata un continuo evolversi e migliorarsi nel ricercare la bellezza. Qual è la cosa più importante che chiunque può fare per migliorarsi?Secondo me le cose più importanti sono far entrare l'arte e la bellezza nella propria vita e seguire una propria passione. L'arte eleva lo spirito e ci vuole nella vita e le passioni vanno seguite senza aver paura di lottare per realizzare i propri sogni. Queste per me sono un po' le chiavi per vivere in maniera felice e sono il modo migliore per affrontare la vita”.

Il 14 ottobre esce il nuovo singolo di Vasco


08-10-2016 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO