Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA TORINO (TO) 106.600

Stefano Accorsi a Radio Italia: tra vita post mortem e musica L'attore è a Venezia 77 per il film Lasciami andare  12-09-2020

Prima che la 77esima Mostra del Cinema di Venezia iniziasse, il direttore Alberto Barbera aveva anticipato, su Radio Italia, che questa edizione sarebbe stata molto italiana.

E così è stata, a partire dai film di apertura e di chiusura che sono Lacci di Daniele Lucchetti (QUI l’intervista) e Lasciami andare di Stefano Mordini.

Dunque, oggi (sabato 12 settembre) è il giorno di Stefano Mordini e del suo cast: Stefano Accorsi, Serena Rossi, Maya Sansa e Valeria Golino.

Lasciami andare racconta di un uomo, Marco (Stefano Accorsi), che cerca di rifarsi una vita con una nuova compagna, Anita (Serena Rossi), dopo aver perso il primo figlio. L’ex moglie si chiama Clara (Maya Sansa). La vita di tutti loro viene sconvolta dall’arrivo di una donna misteriosa, Perla (Valeria Golino), che acquista la casa dove è morto il bimbo e, poi, confessa a Marco e Anita di sentire la presenza del piccolo.

In poche parole è un film in cui si parla di vita post mortem, vita dopo la morte. Manola Moslehi di Radio Italia ha voluto approfondire questo argomento con Stefano Accorsi

Non voglio pensare alla vita dopo la morte, alle presenze, ai fantasmi. So solo che a me una volta è capitata un’esperienza simile, nella quale non ero solo ma in due e ho avuto una sensazione fortissima che ci fosse qualcosa o qualcuno nella stanza in cui eravamo. Non ce lo siamo detti. Ma è stata una cosa forte per entrambi. E’ stata un’emozione profonda. E’ stato un brivido”, ha raccontato l’attore ai microfoni di Radio Italia. 


Lasciami andare è ambientato a Venezia ed è stato girato durante l’acqua alta

Il regista e gli attori, però, erano preparati a tutto ciò, o così ha spiegato il regista Stefano Mordini sempre a Radio Italia (QUI l’intervista completa).

Comunque, soprattutto Stefano Accorsi si sentiva “in una botte di ferro” con il regista, visto che ha già lavorato con lui in passato. Nel 2005 ha preso parte al primo film di Mordini Provincia meccanica.

Per Lasciami andare, Stefano Accorsi e gli altri attori hanno lavorato con la musica, per volontà del regista. La musica ha reso il tutto diverso, magico

Facendo un po’ di sport ho scoperto che nelle competizioni di corsa, ad esempio, non si può ascoltare la musica. E’ dopping. Quindi recitare con la musica ci ha messo in condizioni particolari. E’ stato un film magico”.

Radio Italia è radio ufficiale della 77esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia (ed è anche dopping secondo Stefano Accorsi).

Autore:
Mara Bizzoco
12-09-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO