Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA VILLAFRANCA DI VERONA (VR) 106.600

Mina e Celentano: Amami Amami subito prima su iTunes. Ecco il video Svelata da Gianni Morandi su Facebook, anticipa l’album-evento Le migliori 21-10-2016

È il giorno di Mina e Adriano Celentano e della loro nuova canzone “Amami Amami”: svelata dall’amico Gianni Morandi su Facebook, ha subito raggiunto il primo posto nella classifica iTunes dei brani più scaricati a poche ore dal lancio. Inoltre è stato diffuso il videoclip del singolo, pubblicato sul canale YouTube del duo “MinaCelentano”; per questo progetto, la Tigre di Cremona e il Molleggiato hanno anche creato due profili in comune su Facebook e Twitter.

"Amami Amami", che anticipa l’inedito album-evento “Le migliori” in uscita venerdì 11 novembre, segna il ritorno di Mina e Celentano nel 2016, a 18 anni dallo straordinario successo del loro primo album insieme, e arriva in onda su Radio Italia oggi, venerdì 21 ottobre, oltre a essere già disponibile in versione digitale.

Amami Amami” è un manifesto, un canto d’amore ispirato universalmente agli uomini e alle donne che si incontrano, si mischiano e stanno bene insieme al di là di razza, colore e sesso. Mina e Celentano sono complici, si lanciano frasi che racchiudono il feeling di tutta una vita artistica: “…e se non ti avessi amato mai… adesso non saresti qui… ma non mi chiederei perché… adesso e qui… amami / e io mai mi abituerò… alla tua voce e ai tuoi addii… contro la nostra volontà… adesso e subito… amami”, recita il testo; l’assolo di fisarmonica finale dà il senso della gioia dello stare insieme, accompagnato da un'irresistibile citazione dello storico successo di Adriano “Storia d'amore”.

Le voci dei due più grandi artisti della musica italiana si rincorrono sulla musica di Idan Raichel, giovane e originale compositore israeliano autore dell'Idan Raichel Project, e sul testo firmato dallo stesso Raichel e Riccardo Sinigallia. Intanto è di Vasco Rossi il brano più trasmesso.


21-10-2016 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO