Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MAZARA DEL VALLO (TP) 96.200

Lucio Battisti: ecco tre canzoni che hanno fatto la storia della musica Oggi compirebbe 76 anni e mezzo secolo fa usciva il suo primo album 05-03-2019

Oggi Lucio Battisti avrebbe compiuto 76 anni: il compleanno cade nei 50 anni del suo primo album, prodotto con Mogol. A 21 anni dalla morte le sue canzoni, da Emozioni a I giardini di marzo fino a La canzone del sole, restano pietre miliari della musica italiana.

Battisti nasce il 5 marzo 1943, proprio un giorno dopo Lucio Dalla: la sua morte avviene il 9 settembre 1998.

Il suo primo album, già frutto del sodalizio con Mogol, si intitola semplicemente Lucio Battisti ed esce il 5 marzo 1969, esattamente 50 anni fa: contiene già canzoni bellissime come Un'avventura, 29 settembre, Non è Francesca, Balla Linda, Per una lira, Io vivrò (senza te) e Nel cuore, nell'anima.

Ecco tre sue canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana: curiosamente hanno visto tutte la luce nel triennio 1970-1972.

1. Emozioni: è uno dei brani più amati della coppia Mogol - Battisti ed è considerato un vero e proprio capolavoro della nostra musica leggera. “Seguir con gli occhi un airone sopra il fiume e poi ritrovarsi a volare” recita magnetico l'inizio del testo.

2. La canzone del sole: questo pezzo indimenticabile esce nel 1971 è sicuramente nell'olimpo delle produzioni italiane più famose. La bellezza sta nella sua semplicità: è infatti uno dei primi brani che di solito prova a suonare chi si approccia allo studio della chitarra.

3. I giardini di marzo: Lucio Battisti pubblica questo pezzo due anni dopo, nel 1972. Il testo, firmato Mogol, racconta un'infanzia vissuta nel dopoguerra, caratterizzata dalla povertà e da alcune difficoltà personali. “Che anno è, che giorno è, questo è il tempo di vivere con te”: il ritornello è poesia.

Francesca Michielin ha coverizzato il celebre Il mio canto libero a RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO 2016. Intanto solo ieri i cantanti italiani hanno ricordato il compleanno del compianto Lucio Dalla.


Autore:
Francesco Carrubba
05-03-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO