Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA SANLURI (CA) 106.100

Iniziano i lavori per la 76esima Mostra del Cinema di Venezia Il direttore Alberto Barbera sta visionando oltre 2mila film 12-06-2019

Anche se mancano oltre due mesi all'inizio della Mostra del Cinema di Venezia 2019, il quartier generale ha già aperto i battenti al Lido di Venezia.

Il direttore della kermesse, Alberto Barbera, e tutto lo staff della Biennale, la fondazione che si occupa di organizzare la mostra, si sono già trasferiti in pianta stabile tra il Palazzo del Cinema e l'ex Casinò.

Barbera, poi, è impegnato a visionare oltre 2mila film, per selezionare la rosa delle pellicole in gara alla 76esima edizione. Per il momento, il direttore preferisce concentrarsi sulle proiezioni, senza rilasciare commenti.

A proposito della scelta dei film, lo scorso anno, ai microfoni di Radio Italia Solomusicaitaliana, Barbera aveva spiegato che è difficilissimo stabilire i criteri in base ai quali una pellicola viene selezionata o meno. “Noi riceviamo più di 3mila film, tra lungometraggi e cortometraggi. Cerchiamo di scegliere quelli che ci sembrano più originali, più personali, più innovativi, più convincenti e più risolti. Andiamo alla caccia di buoni film”, aveva detto.

La prossima settimana potrebbero arrivare ulteriori dettagli su Venezia 76. Recentemente, è stato svelato il nome della madrina che si occuperà di presentare la serata di apertura e quella di chiusura della rassegna: si tratta di Alessandra Mastronardi.

Radio Italia è radio ufficiale della 76esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia che si terrà dal 28 agosto al 7 settembre.


Autore:
Mara Bizzoco
12-06-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO