Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA TORINO (TO) 106.600

Fiorella Mannoia, di nuovo attrice in “7 minuti” di Michele Placido Un cast d’eccezione tutto al femminile per interpretare 11 operaie 05-12-2015

Sono iniziate a Latina le riprese di “7 minuti”, il nuovo film di Michele Placido che vedrà Fiorella Mannoia in un cast d’eccezione tutto al femminile: ci saranno anche la cantante Maria Nazionale e le attrici Ambra Angiolini, Cristiana Capotondi, Violante Placido, Ottavia Piccolo, la svizzera Sabine Timoteo, le francesi Clémence Poésy e Anne Consigny. Interpreteranno un gruppo di 11 operaie. Fiorella ha pubblicato su Facebook una foto che la ritrae con parte del cast e che potete vedere su radioitalia.it e poi un video-selfie girato sul set in cui mostra la porta del suo camerino con la scritta “Ornella”, forse il nome della donna di cui veste i panni nella pellicola.

Il lungometraggio, ancora in fase di lavorazione, segnerà il ritorno della Mannoia alla recitazione: l’artista romana ha iniziato la sua carriera giovanissima, a cavallo tra gli anni ’60 e ’70, lavorando proprio nel mondo del cinema come controfigura di dive del calibro di Monica Vitti, Lucia Mannucci e Candice Bergen, oltre che come attrice. Le riprese dovrebbero concludersi intorno alla metà di gennaio 2016. Le ultime fatiche discografiche di Fiorella sono state “A te”, l’album tributo a Lucio Dalla pubblicato nel 2013, e “Fiorella”, la raccolta ricca di duetti e lanciata un anno fa, nel 2014, per festeggiare i suoi 60 anni. Intanto il nuovo album di un altro artista romano, Daniele Silvestri, è alle battute finali.


05-12-2015 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO