Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA PAOLA (CS) 105.000

Sanremo 2021, Ermal Meta: “Mi preparo cantando per un'ora sotto la doccia” “Mi mancava tantissimo salire sul palco e avere musicisti intorno a me” 02-03-2021

Sanremo 2021 è il sesto Festival di Ermal Meta, in gara con la canzone “Un milione di cose da dirti”: per prepararsi, canta sotto la doccia per la gioia della fidanzata Chiara. Si racconta in collegamento con il FUORISANREMO REWARD di Intesa Sanpaolo in diretta su Radio Italia, Radio Italia TV e radioitalia.it insieme a Mauro Marino e Manola Moslehi.

Come ti senti?
Mi mancava tantissimo salire sul palco e avere musicisti intorno a me, non vedo l'ora che sia domani per cantare la mia canzone

Un milione di cose da dirti” è “una semplicissima canzone d'amore”, hai detto
Per il mio modo di vedere le cose, una cosa più è semplice più riesce a prenderti in profondità, l'ho scritta 2-3 anni fa, è rimasta un po' lì, poi è venuta fuori con grande prepotenza. Il brano parte con il pianoforte e poi esplode ma ho cercato di contenerlo, ha una crescita costante fino alla fine


Com'è il clima quest'anno a Sanremo?
L'atmosfera è molto diversa, intanto perché ci vediamo in video e non di persona, c'è molta meno gente per strada, si respira un clima di contenimento, però il Festival è un grande segnale di speranza per la musica e la gente, io la vivo così

La platea sarà vuota...
Cantare senza pubblico è come essere in prova sapendo che non lo è, dall'altra parte ci sono milioni di persone che ti guardano, ma per me non cambia molto, è più difficile per chi deve condurre davanti a sedie vuote, ma in questo momento è giusto che sia così

Come ti sei preparato in questi giorni?
Ieri per prepararmi alle prove mi sono fatto una cantata di un'ora sotto la doccia, a un certo punto la mia fidanzata Chiara ha bussato alla porta e ha detto basta. Ci sono nomi illustri che hanno usato i riverberi del bagno per registrare strumenti acustici, come le chitarre di David Bowie

Cosa ci dici del tuo nuovo album “Tribù urbana”?
È un album molto inclusivo e cittadino, ha venature molto stradali, 11 canzoni diverse ma legate da un filo invisibile, sono spaccati differenti che troviamo oggi nelle nostre città, non vedo l'ora che venga ascoltato per scoprire l'accoglienza che gli verrà riservata

Che cos'è per te la felicità?
Non lo so, dipende dai vari momenti in cui ti trovi, ti accorgi della felicità quando manca. In questo momento sono molto felice, ho lo stato d'animo di una persona che sa di essere fortunata, che ha la fortuna di rivolgersi a molte persone e a volte riesce anche ad emozionarle, avere qualcuno che ti ascolta è la vera magia. La musica ti tocca anche se tu non la puoi toccare: è la felicità più grande che c'è per me

In uno scontro fra titani chi vincerebbe la sfida canora tra l'Incredibile Hulk e Ralph Spaccatutto, che trovate su Disney Plus?
Direi Ralph Spaccatutto perché mi fa pensare a Raf!

Autore:
Francesco Carrubba
02-03-2021 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO