Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA SILVI (TE) 89.900

Elisa a Milano canta contro la violenza sulle donne e per l'ambiente Al Forum di Assago, anche Rkomi e un momento dedicato al compleanno di una piccola fan 28-11-2019

Dopo le date al Teatro degli Arcimboldi, Elisa torna a Milano per il suo tour nei palasport e riempie ancora una volta il Mediolanum Forum di Assago. La cantante svela gli ultimi segreti dei suoi “Diari Aperti”, porta Rkomi sul palco e lancia importanti messaggi al suo pubblico, dai più grandi ai più piccoli...

DELICATEZZA. Quasi in punta di piedi, Elisa entra elegantissima con un abito nero firmato Dior. Fa il suo ingresso da una tenda rossa e regala un inizio di live poetico: durante “Quelli che restano”, il brano che ha anticipato la prima versione di “Diari Aperti”, si apre il sipario e l'artista si impossessa del piano. La delicata apertura del concerto segue quindi con “Promettimi” e con due degli ultimi successi più amati: “Anche fragile” e “Tua per sempre”, accompagnati dalle immagini che ripercorrono la storia di Elisa.


OSPITI. Rkomi è l'unico vero ospite del live: appare prima sullo schermo, poi si presenta fisicamente a sorpresa. Per la prima volta, interpreta dal vivo con Elisa “Blu Part II”, una versione più intima del popolare featuring lanciato pochi mesi fa. “Grazie, sono sempre emozionato”, sono le uniche cose che riesce a dire lui, davanti al pubblico della sua città. In realtà, Elisa porta sul palco un altro amico virtuale, Carl Brave, che dai maxi-schermi duetta con la cantante in “Vivere tutte le vite”, ma anche con tutti gli spettatori.

IL PUBBLICO. Proprio il rapporto e il dialogo con i fan è centrale nel concerto di Elisa. “Come state? Siete pronti a cantare con me?”, invita lei prima di regalare una serie di successi, da “Eppure sentire” (impreziosita dalle immagini realizzate dalla stessa artista) a “Heaven”, dall'indimenticabile “Luce (Tramonti a Nord-Est)” al più recente “Ogni istante”, introdotto così: “Questa è per voi, ancora più delle altre”. Sugli schermi, infatti, appaiono in volti dei fan che cantano, in una dichiarazione d'amore reciproco. L'artista non si dimentica nemmeno dei più piccoli: quando si accorge che è il compleanno della piccola Daria, non esita a far cantare “Happy birthday to you” a tutto il Forum.

SEGRETI SVELATI. Il nuovo tour nei palazzetti è l'occasione per presentare brani inediti come “Soul”, inseriti nell'ultima versione del disco “Diari Aperti (Segreti Svelati)”. Proprio come accade tra vecchi amici, però, Elisa ne approfitta per confidare anche altri piccoli segreti: “Chi sta guardando serie TV e non riesce a staccarsi? Ci sono anch'io. Chi guarda Lucifer? È un problema”, dice prima di ripartire con la musica. “Dobbiamo fare una clinica o qualcosa!”.

LA DEDICA ALLE DONNE. Tra gli ultimi inediti, c'è anche “In piedi”, un brano “dedicato alle donne” che viene accompagnato dalle immagini di tante figure femminili, di ogni etnia ed età. “Questo è per tutte le donne che stanno ancora soffrendo”, esclama Elisa, e a tutto il Forum viene naturale alzarsi... “in piedi”. È uno dei momenti più emozionanti della serata.

L'OMAGGIO A GRETA E ALL'AMBIENTE. La seconda parte del live, aperta da perle come “Se piovesse il tuo nome” e “L'anima vola”, è dominata da brani in inglese, da “Stay” a “Rainbow”, che vede il Forum illuminarsi di luci colorate, fino al medley dei brani “Broken”, “Labyrinth”, “Cure me” e “No hero”. Sulle note di “A prayer”, in particolare, Elisa utilizza il tamburo per riprendere un tema che le sta molto a cuore, quello dell'ambiente e del cambiamento climatico, già trattato anche nel precedente tour nei teatri. Le immagini della giovane ambientalista Greta Thunberg e degli scioperi climatici culminano nella profonda citazione del capo Sioux: “Quando l’ultimo albero sarà abbattuto, l’ultimo pesce mangiato, e l’ultimo fiume avvelenato, vi renderete conto che non si può mangiare il denaro”. Proprio il tour di “Diari Apertifa bene all'ambiente: grazie alla collaborazione con un'associazione e ai fondi raccolti dai concerti, Elisa ha già contribuito a piantare oltre 2mila alberi in tutto il mondo.

EMOZIONI. Il finale è un crescendo di energia ed emozioni, da “Together” a “Gli ostacoli del cuore”, cantata più dai fan che dall'artista. La chiusura è affidata all'amatissima “A modo tuo”: “Questo è l'augurio che faccio sempre: andare a modo nostro”. Il brano precede l'ultima ovazione e, ancora una volta, Elisa si gode l'abbraccio di Milano.

Qui sotto, trovate tutti gli appuntamenti della tournée che, fino alla fine dell'anno, attraverserà i principali palazzetti italiani.

Ecco la scaletta della serata al Mediolanum Forum di Assago (Milano):

Quelli che restano
Promettimi
Anche fragile
Tua per sempre
Blu Part II  (con Rkomi)
Eppure sentire
Heaven out of hell
Luce (Tramonti a Nord-Est)
The waves
Ogni istante
My America
In piedi
Se piovesse il tuo nome
L’anima vola
Stay
A parallel world
Rainbow
A prayer
Vivere tutte le vite
Medley: Broken/Labyrinth/Cure me/No hero
Soul
Together
Gli ostacoli del cuore
A modo tuo

Autore:
Andrea Basso
28-11-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO