Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CASTROLIBERO (CS) 94.300

Cesare Cremonini: “Innamorato del progetto del nuovo palco, era un sogno” “Grazie Radio Italia per averci accompagnato fin qui, ci rifaremo nel 2021” 19-05-2020

Cesare Cremonini, dopo il rinvio del tour di concerti negli stadi dal 2020 al 2021, svela il progetto del nuovo palco di cui è “innamorato” e ringrazia tutte le realtà coinvolte: “Grazie a Radio Italia per averci accompagnato fino a qui. Ci rifaremo l’anno prossimo! Ma... non penserete che staremo fermi fino al 2021, vero?”.

Cremonini condivide un album di fotografie scattate nel backstage dei suoi concerti: “Questa bellissima foto è un ritratto di Mamo Pozzoli, light designer dei miei show ormai da molti anni, mentre posiziona le luci sul mio piano. Nel 2010, quando ci siamo incontrati, ci siamo promessi che avremmo fatto il primo tour negli stadi insieme e piano piano, concerto dopo concerto ci siamo arrivati”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Questa bellissima foto è un ritratto di Mamo Pozzoli, light designer dei miei show ormai da molti anni, mentre posiziona le luci sul mio piano. Nel 2010, quando ci siamo incontrati, ci siamo promessi che avremmo fatto il primo tour negli stadi insieme e piano piano, concerto dopo concerto ci siamo arrivati. A lui e a tutte le persone ed aziende che stavano mettendo in piedi #Cremonini2C2CSTADI voglio dire grazie per ciò che hanno fatto fino ad ora e per il lavoro incredibile che stava per diventare realtà dopo tantissimi sforzi. Il progetto del nuovo palco era finito, ne ero innamorato. Era il mio primo palco “aperto”, estremamente innovativo e totalmente custom. Era ispirato al meglio di ciò che ho visto in giro per il mondo. Un sogno per ogni musicista. Voglio ringraziare per la progettazione @gioforma , Agorà che fornisce le luci e l’audio dei miei spettacoli, Ital Stage per la costruzione del palco, DWok per i contributi video e la creatività pazzesca e condivisa con grande piacere istante per istante, Event Management per la regia video, tutti i musicisti che ormai sono una famiglia per me, tutti i backliner e i tecnici che erano pronti alla partenza e non vedevano l’ora di rivivere un’altra grande sfida, i fotografi e i cameraman, insieme a tutte le donne e gli uomini fantastici di @livenationit. Grazie a @radioitalia per averci accompagnato fino a qui. Ci rifaremo l’anno prossimo! Ma.. non penserete che staremo fermi fino al 2021, vero? #Cremonini2C21STADI.

Un post condiviso da cesarecremonini (@cesarecremonini) in data: 19 Mag 2020 alle ore 5:11 PDT

A lui e a tutte le persone ed aziende”, continua Cesare, “Che stavano mettendo in piedi #Cremonini2C2CSTADI voglio dire grazie per ciò che hanno fatto fino ad ora e per il lavoro incredibile che stava per diventare realtà dopo tantissimi sforzi”.

Il cantante si sofferma quindi sul nuovo palcoscenico: “Il progetto del nuovo palco era finito, ne ero innamorato. Era il mio primo palco 'aperto', estremamente innovativo e totalmente custom. Era ispirato al meglio di ciò che ho visto in giro per il mondo. Un sogno per ogni musicista. Voglio ringraziare per la progettazione Giò Forma, Agorà che fornisce le luci e l’audio dei miei spettacoli, Ital Stage per la costruzione del palco, DWok per i contributi video e la creatività pazzesca e condivisa con grande piacere istante per istante, Event Management per la regia video, tutti i musicisti che ormai sono una famiglia per me, tutti i backliner e i tecnici che erano pronti alla partenza e non vedevano l’ora di rivivere un’altra grande sfida, i fotografi e i cameraman, insieme a tutte le donne e gli uomini fantastici di Live Nation”.

Cesare Cremonini conclude il suo messaggio su Instagram proprio così: “Grazie a Radio Italia per averci accompagnato fino a qui. Ci rifaremo l’anno prossimo! Ma... non penserete che staremo fermi fino al 2021, vero?”. Noi di Radio Italia solomusicaitaliana siamo Radio Ufficiale del tour di concerti Cremonini 2C2C Stadi, rinviato dal 2020 al 2021 come tutti i grandi eventi live previsti questa estate.


Autore:
Francesco Carrubba
19-05-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO