Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CAIRO MONTENOTTE (SV) 105.800

Col doppio sold out di Milano Cremonini conferma un grande show Emoziona e coinvolge lo spettacolo dell'artista bolognese che domani sarà a Montichiari 16-11-2015

Cesare Cremonini conferma anche nella doppia data a Milano la sua grande energia, il suo talento e una vibrante sensibilità d'artista. Venerdì e sabato, date entrambe sold out (dopo l'altra straordinaria doppia, proprio in casa sua, a Bologna) Cremonini ha saputo divertire ed emozionare i suoi fan con un grande spettacolo che si conferma uno dei migliori dell'anno. Ottima la performance di venerdì sera, molto più delicata e difficile dal punto di vista emotivo quella di sabato. All'indomani dei tragici fatti di Parigi Cesare ha reagito con parole molto intense, prima sui social, poi in molti momenti della serata, come al pianoforte con la canzone Figlio di un re.

 

Alla fine del tour, di cui Radio Italia Solo Musica Italiana è radio ufficiale, Cremonini si fermerà, forse per un paio di anni, "Voglio scrivere l'album più bello della mia vita" ha dichiarato, ma intanto l'artista bolognese conferma con questo show di essere un ottimo entertainer, di saper giocare con tutte le sue hit da classifica, tra il pop e l'elettronica, e di essere un perfetto padrone di casa, padrone del palco.

Lo show inizia con Lost in the weekend, si accende l'intera scenografia, e già sull'intro Cesare fa impazzire il Forum. Gioca con le versioni in chiave swing di Gli uomini e le donne sono uguali e Una come te, alterna momenti intensi al pianoforte (Vieni a vedere perché), ripropone brani come Padremadre e Maggese, fa scatenare con 50 Special e Marmellata #25.

Sabato notte, a concerto finito, ha postato sui social: "Io non ho fatto davvero nulla. Davvero non merito nessun apprezzamento. Ho solo dato vita a un concerto al massimo delle mie forze. È il mio dovere. In realtà ho scoperto sulla mia pelle cosa vuol dire salire sul palco con la nausea e trovarmi di fronte a una gigantesca possibilità: onorare il dolore e rispondere alla paura con la vita. Con la libertà". Grazie Cesare. E domani si va avanti, c'è la data di Montichiari (Bs) il 17 novembre, poi il 19 sarà a Padova, il 21 a Conegliano (Tv), il 2 a Trieste, per chiudere il 24 a Verona.

La scaletta del concerto: Lost in the weekend, Il comico (sai che risate), Dicono di me, Padremadre, Le tue parole fanno male, Non ti amo più, la nuova stella di Broadway, Buon viaggio (share the love), Figlio di un re, Vieni a vedere perché, Mondo, Logico #1, Io e Anna, Greygoose, Gli uomini e le donne sono uguali, Una come te, Maggese, 50 Special, Marmellata #25, Le sei e ventisei, Un giorno migliore.

 

Francesca Amendola per Radio Italia


16-11-2015 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO