Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA RIONERO IN VULTURE (PZ) 95.200

Alessandra Amoroso: “Vivere a colori e Comunque andare, questa sono io” “Ci sarà sicuramente un tour, probabilmente verso l’autunno” 15-01-2016

Le note di “Vivere a colori”, title-track del nuovo album, fanno da colonna sonora all’intervista di Alessandra Amoroso con Paola “Funky” Gallo, in onda su Radio Italia da un auditorium gremito di fan. La cantante presenta il disco appena uscito e subito balzato al top su iTunes, dopo che il singolo apripista “Stupendo fino a qui”, “La vita in un anno” e “Il mio stato di felicità”, scaricabili con il pre-order dell'album, hanno subito conquistato il podio dei brani più venduti sulla piattaforma.

Nel disco Tiziano Ferro  firma “La vita in un anno” con Michael Tenisci. “Mi ha scritto un pezzo bellissimo e fuori dal tempo”. 

Tra autori come lui e Federico Zampaglione (Tiromancino), nell'album ci sono Federica Camba e Daniele Coro in “Stupendo fino a qui”, “L'unica cosa da fare” e “Appartenente”. “Io, Federica e Daniele siamo molto legati: mi hanno fatto conoscere dalla gente, sono i miei angeli custodi, è come se fossero i sarti delle mie canzoni. Non so se riuscirei a scrivere da sola, loro mi hanno aiutato fin dall’inizio a mettere i miei pensieri in musica e mi hanno sempre dato un vestito giusto”. 

E poi c’è Elisa che ha scritto i brani “Vivere a colori” e “Comunque andare”, firmando il testo di quest’ultimo a quattro mani. "Elisa mi ha detto: ‘Tu mi sai di comunque andare. Sei sempre felice e, anche quando sei lontana, ti sento vicina'. Collaborando ci siamo conosciute. Io voglio ballare e sudare: così abbiamo messo i miei e i suoi pensieri insieme ed è nato ‘Comunque andare’, un brano che mi rappresenta molto”.

In queste ore sui social network si parla molto del nuovo disco e anche l’hashtag #AmorosoRadioItalia è al top degli argomenti più trattati su Twitter. “Di solito non guardo mai i pareri sui miei lavori: all’inizio rimanevo malissimo davanti ai commenti brutti, ora un po’ meno. Ieri un utente ha chiesto ironicamente: ‘Chi ha scritto questa canzone, Topo Gigio?’; io volevo rispondere alzando i toni: ‘Elisa Toffoli, la conosci per caso? Sai chi è?’, poi mi sono trattenuta perché non meritava neanche una replica”.

Oltre ai firmacopie del tour instore al via il 15 gennaio da Milano, sono già fissate due anteprime live a maggio, il 27 al PalaLottomatica di Roma e il 30 al Mediolanum Forum di Assago (MI)“Ci sarà sicuramente un tour, probabilmente in autunno, ma ancora non se ne è parlato. Ho cantato per la prima volta dal vivo alcuni brani dell’album davanti alla mia Big Family, ieri a Milano. Ogni volta che li vedo ho un crollo emotivo allucinante, sono molto legata a loro. Condivido con loro anche gli alti e bassi e i giramenti di scatole. Cerco di fare tutto il possibile per grandi e piccini, genitori, zii e nonni. Sono sicura che se un giorno finirò a cantare nei ristoranti, loro saranno lì con me”.

La Big Family è sempre presente, sopra e sotto il palco. “Ho scelto di avere accanto i miei amici, la mia famiglia: così mi sento a casa, mi sembra sempre di stare su un divano comodo. Ho due sorelle fantastiche e tra poco diventerò zia mentre il mio cane Buddy deve ancora quagliare, perché la femminuccia se la tira: se Buddy fosse un uomo, sarebbe il più bello del mondo…”.

Tutto è iniziato da Amici di Maria De Filippi. “Io me lo tatuerei, sono felicissima di essere emersa da un talent show e di aver avuto la possibilità di arrivare a tante persone”

Il tema dominante di questo album è l’amore. “Continuerò a parlare ancora di più d’amore, oltre che del rapporto con i miei fan e con la mia famiglia, continuerò fino a farvi uscire il sangue dalle orecchie. Quando canto di vivere a colori, canto ciò in cui credo. Ho visto il film ‘Cenerentola’: ho pianto e mi sono ritrovata nel finale, quando la mamma alla fine dice che, per essere felici, bisogna avere coraggio ma essere gentili”.

Intanto su Radio Italia sono in rotazione i nuovi singoli di Benji e Fede, Silvestri e Bennato.


15-01-2016 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO