Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA ANCONA (AN) 100.400

Con Achille Lauro a spasso nel tempo: dopo 1990 e 1969, tocca a 1920 Tutto sul nuovo progetto fuori il 4/12. “Poi cambierà tutto, per sempre” 23-11-2020

Achille Lauro, dopo il 1990 e il 1969, ci porta al 1920. Ecco il titolo del suo nuovo progetto che chiude questa trilogia di dischi. E poi, cosa succederà? “Poi cambierà tutto e per sempre”, scrive lui su Instagram.

Big party, paillettes, black swing, gessati, Chicago, vecchi Gangster italo-americani. Questo è il mood del nuovo side project di Achille Lauro. Si intitola “1920 - ACHILLE LAURO & THE UNTOUCHABLE BAND”, esce il 4 dicembre su tutte le piattaforme digitali e negli store in formato cd e vinile, ma già disponibile in preorder.

Dentro c’è di tutto: 8 tracce, tra canzoni inedite e riedizioni in pieno ritmo jazz anni ‘20, un dialogo tra passato e presente, l’improvvisazione più ricercata. Cover, come “My Funny Valentine”, “Tu vuò fa’ l’americano” e “Jingle Bell Rock”; inediti, tra cui “Piccola Sophie”, “Pessima” e “Chicago”; riedizioni, come “Cadillac 1920” e “Bvlgari Black Swing”.

Achille Lauro ha aggiunto al progetto la collaborazione di importanti artisti del panorama musicale italiano: Gigi D’Alessio, Izi, GemitaizAnnalisa.

“Sono tornato completamente cambiato da questo viaggio negli anni ’20. La mia concezione di fare musica è sconvolta, tutto ciò che pensavo prima si è capovolto”, ha affermato Achille Lauro “Inizialmente mi concentravo solo sulla mia ossessione di seguire da vicino tutti i minimi dettagli del lavoro; oggi, grazie a questa trilogia ‘69 - ‘90 - ‘20, ho capito che è stato tutto solo l’entrée di quello che sto per proporre”.

“1920 - ACHILLE LAURO & THE UNTOUCHABLE BAND” è la prima esperienza di produzione di un intero album live per l’artista: dopo il concerto di Taranto con l’orchestra della Magna Grecia, Achille Lauro ha inciso un intero progetto musicale con la Untouchable Jazz Band, guidata dal Maestro Dino Plasmati.


Autore:
Andrea Daz
23-11-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO