AZZURRI21 nov 2022

Il doppio obbiettivo della Nazionale per il 2023

A marzo iniziano le qualificazioni per i prossimi Campionati Europei, di cui l’Italia detiene il titolo. A giugno, invece, c’è la seconda final four di fila di Nations League. Il post del capitano Bonucci per il futuro

La Nazionale saluta il 2022 nella speranza e con la determinazione che l’anno prossimo sia un po’ più Azzurro.
Il 2023 sarà un passaggio importante per la squadra allenata dal ct Roberto Mancini. A marzo, con la riedizione della finale di Euro 2020, inizieranno le qualificazioni per i Campionati Europei di Germania 2024. Nel primo match, appunto, l’Italia se la dovrà vedere con l’Inghilterra. Nel girone ci sono anche Malta, Macedonia del Nord (che ci ha estromesso dai Mondiali di Qatar 2022) e Ucraina. Inutile ricordare che la Nazionale deve qualificarsi ai prossimi Europei anche per difendere il titolo conquistato l’11 luglio 2021 a Wembley.
A giugno 2023, invece, gli Azzurri giocheranno nei Paesi Bassi la seconda final four consecutiva di Nations League. Ad affrontarci ci saranno la squadra di casa, la Croazia e la Spagna.
Guardare al futuro è il nostro dovere, le basi ed il talento non mancano per tornare dove l’Italia merita”: è anche l’auspicio del post pubblicato dal capitano Leonardo Bonucci.