Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA POLICORO (MT) 103.800

Gue' Pequeno

BIOGRAFIA

Cosimo Fini nasce a Milano il 25 dicembre 1980. Precedentemente chiamato Il Guercio o Lucky Luciano, ora è comunemente conosciuto come Guè Pequeno, membro del trio milanese Club Dogo. Il rapper italiano è apprezzato per la ricerca linguistica dei testi e il tono graffiante con cui tratta tematiche sociali importanti.

La carriera musicale di Guè si forma a Milano intorno agli anni ‘90. In questo periodo collabora con diversi artisti della scena rap e partecipa alla realizzazione di alcuni album come "Tutti X Uno" di DJ Enzo. Inoltre, stringe amicizie di notevole importanza per la sua futura carriera musicale. Guè incontra Jake La Furia e nel 1996, insieme all’ex compagno di scuola Dargen D’Amico, formano il gruppo Sacre Scuole. Grazie alla collaborazione di nomi importanti come DJ Enzo, Skizo, Zippo e Chief, le Sacre Scuole creano l’EP “MC Al Cubo”. Nel frattempo il beatmaker Don Joe (Don Joevanni), diviene stretto collaboratore delle Sacre Scuole. Dopo lo scioglimento artistico di Sacre Scuole, Guè Pequeno, Jake La Furia e Don Joe rimarranno uniti diventando il trio di successo Club Dogo. Il debutto è nel 2003 con l’album “Mi First”, il disco arriva ad essere uno degli album indipendenti più diffusi in Italia: la meritata ristampa arriverà l’anno seguente con Vibrarecords. La collaborazione tra i Club Dogo e i PMC di Bologna porta alla realizzazione di “PMC Vs Club Dogo: The Official Mixtape”. Nel frattempo si afferma la Dogo Gang, il collettivo di artisti come Vicenzo, Marracash, Deleterio e Ted Blundy.

 

Nel 2005 Guè rappa sulle basi del produttore italo-angolano Deleterio, da questa collaborazione nasce il progetto intitolato "Hashishinz Sound Vol. 1". In seguito,  il secondo disco dei Dogo “Penna Capitale” tiene viva l’attenzione sul trio milanese. Nel 2006 Guè collabora con DJ Harsh per "Fastlife Mixtape Vol. 1", questa collaborazione permette all’artista di far emergere il suo inconfondibile stile rap. Il 2007 è l’anno in cui i media prestano parecchia attenzione al panorama dell’Hip Hop, emergono altri esponenti dei Rap Italiano e i Club Dogo vengono scelti dalla EMI/Virgin per la pubblicazione del disco “Vile Denaro”. Le loro produzioni musicali ricevono promozione su MTV.it e sulle maggiori testate giornalistiche di del settore musicale e non come (Panorama, XL, Groove, Basement) oltre ad una ferrea rotazione nei canali musicali e nelle radio italiane.

Nel 2009 esce "Fastlife Mixtape Vol. 2", la seconda parte del mixtape. Nel corso degli anni Guè Pequeno ha collaborato con i maggiori artisti della scena underground tra cui Truceklan, J-Ax, Marracash, Entics,Rischio,Micromala. Nel 2010 Guè Pequeno ha pubblicato il libro “La legge del cane”, scritto a quattro mani con il compagno Jake La Furia. Nello stesso anno esce l'album dei Club Dogo "Che bello essere noi".

A Giugno 2011 esce "Il ragazzo d'oro" l'album da solista di Guè Pequeno. Il disco vede la collaborazione con diversi rapper italiani tra cui Marracash, Entics, Ensi, Montenero e il compare Jake. A Gennaio 2012 esce "Fastlife Mixtape Vol. 3", il terzo mixtape della serie, con le callaborazioni di: Jake La Furia, 'Nto, Zuli, Ensi, Gemitaiz, Nex Cassel, Emis Killa, Fedez, Salmo, Tormento e Royal Medhi. Sempre nello stesso anno esce un album con il Club Dogo, ossia "Noi siamo il club". Nel giugno del 2011 esce il primo album da solista intitolato “Il ragazzo d’oro”, con la partecipazione di diversi rapper italiani, tra cui Marracash, Ensi, Montenero e Jake La Furia. Il disco è stato anticipato dal singolo “Non lo spegnere”.

Sempre nel 2011 fonda, insieme a DJ Harsh, l’etichetta discografica indipendente “Tanta Roba” specializzata in musica Hip Hop.  Il primo album prodotto dall’etichetta è "Il primo disco da venduto" del rapper italiano Fedez. Il 4 giugno 2013 la Universal Music Group pubblica "Bravo ragazzo", il secondo album da solista del rapper Guè Pequeno. L’album ha esordito alla seconda posizione della classifica italiana degli album ed è stato nominato disco di platino dalla FIMI per le oltre 50.000 copie vendute. 

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO