Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MANIAGO (PN) 101.900

Litfiba

BIOGRAFIA

I Litfiba nascono a Firenze nel 1980. Il loro nome è un ipotetico acronimo telex che unisce: LIT (L’Italia) FI (Firenze) BA (Via de’ Bardi). La formazione originale prevede: Antonio Aiazzi (tastiere), Federico “Ghigo” Renzulli (chitarra),Francesco Calamai (Batteria), Gianni Maroccolo (basso), Piero Pelu’(voce). Da allora cominciano a suonare in tutto il territorio italiano e nel giugno 1982 vincono il Festival Rock Italiano di Bologna presentando anche il loro primo EP autoprodotto Guerra (Maso). Nel 1983 esce il 45 giri Luna/La preda (Fonit Cetra). Nell’ottobre 1983 esce l’album Eneide (Suono Rec.) colonna sonora dello spettacolo teatrale multimediale della compagnia Krypton, rappresentato in tutto il mondo compreso il MoMA di New York. Nell’ottobre 1983 Ringo de Palma prende il posto alla batteria di Renzo Franchi che aveva già sostituito Francesco Calamai. Nel dicembre 1983 fanno la loro prima tournèe all’estero con una decina di date in Francia e suonano anche al Festival Transmusicales di Rennes che li segnala al pubblico e alla critica francese. Da allora suoneranno all’estero con la stessa frequenza che in Italia. Nella primavera del 1984 esce Yassassin (Contempo). Segue un Tour europeo e un tour in Italia. Alla fine del 1984 esce Live in Berlin (Ira) un tape registrato al Loft di Berlino. Nella primavera 1985 esce Desaparecido (Ira), primo album ufficiale di canzoni. La Sony Francia pubblica Desaparecido in una versione differente. Tournée in Italia, Francia, Belgio, Svizzera, Spagna e Australia. Nell’autunno 1985 esce l’ EP Transea (Ira). Nel dicembre 1986 esce 17 Re (Ira) album doppio diviso in quattro facciate diverse stilisticamente una dall’altra. Si aggiunge Francesco Magnelli alle tastiere e pianoforte. 12/5/1987 Aprite i Vs. occhi (Ira) è il secondo live dei Litfiba. Nella primavera del 1988 esce Litfiba 3 (Ira). È pubblicato in Francia da Just’ine. Segna la fine della “Trilogia delle vittime del potere”. Estate 1989, ultimo tour con la formazione originaria (Aiazzi, Maroccolo, Pelù, Renzulli, Ringo de Palma); suonano anche al Festival di Nyon in Svizzera e al Festival Rock di Montreal in Canada. Finito il tour, Aiazzi e Maroccolo escono dalla band. Dicembre 1989, pubblicazione dell’album live Pirata (Ira/Cgd) con 2 inediti (Cangaceiro e Il vento). Pirata è il primo disco d’oro della storia dei Litfiba. Nel Febbraio del 1990 nuovo Pirata Tour con una nuova formazione, oltre a Piero e Ghigo i musicisti che li accompagnano sono: Roberto Terzani al basso, Daniele Trambusti alla batteria, Candelo Cabezas alle percussioni, Antonio Aiazzi alle tastiere. Uscirà anche un Home Video VHS del Tour. Il 1 giugno del 1990 muore Ringo De Palma (Luca De Benedittis). Nel novembre 1990 esce El Diablo (Cgd), che segna una svolta stilistica, orientando sempre di più il sound della band verso un originale rock latino e inaugura la tetralogia degli elementi naturali. Faranno parte della tetralogia degli elementi i futuri album: Terremoto, Spirito, Mondi Sommersi. Entra a far parte della formazione anche Federico Poggipollini alla chitarra ritmica. Segue un infuocatissimo tour in Italia e in Europa, dalla Svizzera, al prestigioso Festival di Montreaux, quell’anno presentato da Quincy Jones, fino in Messico al festival del Rock Latino (RO.LA). Dopo il tour viene pubblicato l’Home video del Diablo tour in VHS e DVD. Nell’autunno 1992 esce Sogno Ribelle (Cgd) con alcuni brani storici riarrangiati nel nuovo stile e un brano inedito Linea d’ombra. Uscirà dopo poco tempo anche il relativo home video in VHS e DVD. Nel Gennaio 1993 esce Terremoto (Cgd). Entra Franco Caforio alla batteria al posto di Daniele Trambusti ed escono Candelo Cabezas e Federico Poggipollini. Segue un mega tour in Italia e all’estero e un Tour nei grandi Festival Europei tra cui Roskilde in Danimarca, Maaspop in Olanda, Windorock in Belgio. Nel 1994 esce il quarto album live Colpo di Coda (Emi), testimonianza del tour di Terremoto con un booklet di 99 foto e con 2 inediti : A denti stretti e Africa. Nel novembre 1994 esce Spirito (Emi) album dedicato all’elemento aria, stile rock grunge e psichedelico. Entra Daniele “Barny” Bagni al basso, mentre Roberto Terzani passa alla chitarra ritmica. Segue un tour lunghissimo in Italia e in Europa tra cui Francia, Svizzera, Belgio, Lussemburgo, Germania, Austria. Nell’autunno 1995 escono l’album Live Lacio Drom. Nel 1997 esce Mondi Sommersi (Emi), dedicato all’elemento acqua. Roberto Terzani prende il posto di Antonio Aiazzi alle tastiere oltre che alla seconda chitarra e alle programmazioni. Candelo Cabezas partecipa attivamente alla registrazione del disco con innovative percussioni elettroniche. Il 17 Ottobre 1997 muore Candelo Cabezas. Nel 1998 esce Croce e Delizia (Emi), doppio album e VHS con la regia di Paolo Beldì, testimonianza del Mondi Sommersi Tour. Nel Gennaio 1999 esce Infinito (Emi), elemento aggiunto alla tetralogia degli elementi: il tempo. L’album riscuote un successo strepitoso che porta le vendite a circa 1 milione di copie, ma purtroppo segna anche la crisi umana e artistica tra Piero e Ghigo, che si separano dopo il concerto al Monza Rock Festival del 11 luglio 1999. Nel 2005 esce Litfiba Live 99 (Teg/Sony), testimonianza delle date di Milano e Torino dell'Infinito Tour. • L’11 dicembre 2009 viene annunciata la reunion di Piero & Ghigo. Nel gennaio 2010 Piero e Ghigo lavorano in studio per la produzione dei 2 brani inediti Sole nero e Barcollo. In studio collabora con loro Francesco Magnelli alle tastiere. Nel febbraio 2010 sono in studio a New York, all’Electric Lady Studios a mixare con Tim Palmer, e agli Sterling Studios a masterizzare i due brani inediti con Greg Calvi. Nel marzo 2010 sono in Europa per un warm-up tour con Daniele “Barny” Bagni al basso, Federico “Sago” Sagona alle tastiere e Pino Fidanza alla batteria. Nell’aprile 2010 il Litfiba Reunion Tour fa tappa a Milano, Firenze (2 date) Roma e Acireale (CT) registrando il sold out in ogni data. Il 1 giugno 2010 esce finalmente Stato Libero di Litfiba (Teg/Renzulli/Sony) doppio album live . Nell’estate 2010 il tour prosegue in Italia e all’estero. Il successo è tale che viene poi riproposto nell’autunno dello stesso anno. A Marzo 2011 il tour si trasferisce in Europa e tocca le città principali (Londra, Parigi, Amsterdam, Berlino, Barcellona, Bruxelles, Ginevra, Zurigo) con un enorme seguito. Dal loro rientro in Italia si dedicano alla realizzazione dei brani del nuovo album di inediti Grande Nazione (Teg/Renzulli/Sony) che esce nel gennaio 2012, anticipato dal Litfiba Day: in tutte le principali sale cinematografiche italiane viene proiettato “Cervelli in fuga – Europa live 2011”, il documentario sull’ultimo fortunato tour europeo (con la regia di Piero Pelù e la collaborazione di Mario Piredda). A marzo 2012 ritornano live con tre grandi anteprime del tour a Firenze, a Milano e a Roma per poi proseguire ad aprile con tappe nel resto d’ Italia. A gennaio 2013 prende il via il live Trilogia 1983–1989. A marzo 2013 esce l’album live Trilogia 1983 – 1989 (Teg/Renzulli/Sony).

Photogallery correlate (2)

Video correlati (3)

Discografia Grande nazione (Special Edition)

Grande nazione (Special Edition)

  • La Mia Valigia
    2012
  • Elettrica
    2012
  • Luna Dark
    2012
  • Brado
    2012
  • Anarcoide
    2012
  • Grande Nazione
    2012
  • Squalo
    2012
  • Tutti Buoni
    2012
  • Dimmi dei Nazi
    2012
  • Tra Te E Me
    2012
  • Fiesta Tosta
    2012

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO