Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA BRA (CN) 106.600

Piotta

BIOGRAFIA

Tommaso Zanello, in arte Piotta, nasce a Roma il 26 aprile 1973. Collabora con alcune formazioni, fra le quali Colle der Fomento e Ice One, costituendo la Taverna VIII Colle Roma, con cui inizia a produrre i primi brani underground; a questa formazione seguirà quella del Rome Zoo e di Robba Coatta con l'MC Turi ed il DJ e beatmaker Squarta dei Cor Veleno.

Nel 1997 esce il mixtape La banda der trucido, cui fa seguito la registrazione dei brani Ciclico, per la colonna sonora del film Torino Boys girato dai Manetti Bros., e Spingo io. Nel 1998 riceve il titolo di miglior MC italiano per la rivista AL Magazine ed esce il suo primo LP Comunque vada sarà un successo, che presenta i singoli Dimmi qual è il nome e Supercafone. L'LP viene ristampato nel 1999 con l'aggiunta di alcuni brani e di remix, Supercafone scala la classifica e Piotta vince il disco di platino ma, in seguito alla morte di MC Giaime, continua a dedicarsi all'hip hop di carattere underground, realizzando Incompatibile, evento annuale in collaborazione con la madre dell'MC defunto.

Nel 2000 pubblica Democrazia del microfono, dal quale viene estratto il singolo La mossa del giaguaro realizzato con la vincitrice del 50º Festival di Sanremo Jenny B, seguito dal singolo estivo Il mambo del Giubileo, che viene utilizzata tuttora come sigla di Stracult, programma della RAI sul cinema italiano. Nel 2001 pubblica Eurocontanti e conduce l'omonimo show radiofonico su Rai Radio 2. Nel 2002 pubblica La grande onda, terzo album, ed il singolo omonimo entra nella top 20. 

Nel 2004, con Ladro di te, partecipa al Festival di Sanremo condotto da Simona Ventura e diretto da Tony Renis. Dopo la partecipazione al concerto del Primo Maggio a Roma, pubblica l'album Tommaso, un progetto di impronta autobiografica. Nello stesso anno si esibisce a Tokyo per un tour live promozionale, che lo vede alla testa dell'Urban Festival (lo stesso anno Supercafone è sigla del campionato di calcio in Giappone). A novembre Tommaso riceve il Premio di miglior album hip hop da parte del M.E.I. (Meeting Etichette Indipendenti).

Nel 2005, fonda La Grande Onda, etichetta indipendente, impegnata nella ricerca e nel lancio di nuove realtà hip-hop emergenti. Viene nominato direttore dell'Hip Hop M.E.I. dove ogni anno vengono assegnati in collaborazione con XL ed i migliori siti dell'hip hop italiano, i premi ufficiali dell'hip hop italiano. Nel 2006 pubblica il suo primo libro Pioggia che cade, vita che scorre, edito da Fazi, che supera le 20.000 copie raggiungendo la Top 50; segue Troppo avanti - Come sopravvivere al mondo dello spettacolo, edito da Castelvecchi.

L'attività di produttore discografico si integra con il percorso artistico di Piotta, che parallelamente nel 2007 pubblica il suo quinto lavoro solista Multi culti (GO/Universal). Il primo singolo estratto è Troppo avanti, realizzato con Caparezza, il cui video vede la partecipazione del Trio Medusa. Esce solo per il mercato europeo il remix dance di Senti che pezza. Nel 2008 è il primo ed unico italiano invitato ad esibirsi al Warped Tour, l'unico tour itinerante che attraversa gli Stati Uniti da est ad ovest. Sempre nel 2008 collabora con Leo Pari realizzando la sigla del V-day di Beppe Grillo.

Il sesto album S(u)ono diverso è del novembre 2009 anticipato dall'omonimo singolo. Apre un nuovo percorso musicale dell'artista che mescola rap e rock. Si tratta di un progetto figlio del Warped Tour con collaborazioni che vanno dagli Ska-P a Roy Paci, da Assalti Frontali ai Rezophonic. Viene acclamato dalla critica per i testi fortemente impegnati. Il brano Scappa contenuto nel suddetto album è candidato al Premio Amnesty International. Nello stesso anno conduce settimanalmente il programma Database su Rock TV.

Del 2011 è il brano Mai mai mai che anticipa largamente l'album Odio gli indifferenti, uscito il 10 aprile 2012. Il singolo estratto è la hit Piotta è morto che si attesta ai vertici della classifica IML per 2 mesi ed il cui video sale sul podio della classifica hip hop r'n'b di MTV. È nuovamente candidato al Premio Amnesty International con Metto in discussione, altra traccia di impegno civile contenuta nell'album.

Il 3 luglio 2012 esce il progetto I.P.E.R. (Indipendenti Per Emilia Romagna e Lombardia) con il brano Ancora in piedi, con il supporto di ARCI ed Audiocoop ed i cui proventi verranno devoluti al conto di Banca Etica - Emergenza terremoto in Nord Italia. Coordinati da Tommaso Piotta Zanello, promotore dell'idea e co-produttore con Ra-B del brano, hanno aderito più di 20 importanti artisti della scena indipendente: 99 Posse, Roberto Angelini, Pierpaolo Capovilla (Teatro degli orrori), Enrico Capuano, Cisco, Combass (Apres La Classe), Dellera (Afterhours), Dj Aladyn, Andrea Ferro & Marco “Maki” Coti Zelati (Lacuna Coil), Le Braghe Corte, Lemmings, Erica Mou, Federico Poggipollini, Eva Poles, Quintorigo, Sud Sound System, Velvet. 

Il 16 aprile 2013 esce il suo primo album live ...senza Er che contiene 21 tracce tra classici e brani più recenti incisi con tutta la sua band ai concerti di Caracalla, del Teatro Valle Occupato e del Festival Roma Incontra il Mondo a Villa Ada. Contiene la hit Sei meglio te e King of IRAP. Il video di Sei meglio te raccoglie grande attenzione da pubblico e media e vede il coinvolgimento di molte web-star di YouTube.

Nel 2014 collabaora con il gruppo bolognese Lo Stato Sociale, in occasione dell'uscita del loro secondo album di inediti L'Italia peggiore

Discografia

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO