Sono aperte le iscrizioni alla quinta edizione del contest musicale #sicurezzastradaleinmusica organizzato da Anas Gruppo FS Italiane e Radio Italia solomusicaitaliana.
Tante le novità previste, a partire dal tipo di brano da presentare.
L’iniziativa è rivolta a cantanti e musicisti di ogni genere che abbiano compiuto i sedici anni d’età. 
Per partecipare è necessario inviare un brano, edito o inedito, su qualsiasi argomento: canzoni originali, in italiano, che dimostrino il talento e la creatività di chi si è iscritto, l’importante è essere autori o coautori del brano interpretato e che siano rispettati i termini stabiliti nel regolamento.
Una volta chiuse le iscrizioni, una Commissione di esperti valuterà, a suo insindacabile giudizio, i brani di chi partecipa all’iniziativa e selezionerà i 5 finalisti.
I 5 finalisti saranno poi convocati per partecipare a una sessione di scrittura/composizione collettiva e alla finale del contest che si terrà entro il mese di aprile.
CLICCA QUI E PARTECIPA AL CONTEST

Quest’anno solo i 5 finalisti parteciperanno a due momenti diversi del contest:
1. Sessione di scrittura/composizione collettiva finalizzata alla realizzazione di un nuovo brano sulla sicurezza stradale.
2. Finale del contest: in una prima fase si terrà l’audizione dal vivo dei 5 finalisti con l’esecuzione del proprio brano personale (anche non inedito) e una nuova Commissione di esperti selezionerà i 3 super finalisti del contest.
In un secondo momento, i 3 super finalisti si esibiranno con il nuovo brano sulla sicurezza stradale realizzato in fase di sessione di scrittura. In seguito a questa nuova esibizione finale verrà proclamato il vincitore del contest che sarà la voce ufficiale del nuovo brano sulla sicurezza stradale.
Il vincitore del contest salirà sul palco di eventi musicali di rilievo, tra cui il Concerto del Primo Maggio a Roma e il Preshow di Radio Italia Live Il Concerto!
L’iniziativa rientra nell’ambito della nostra campagna sulla sicurezza stradale “Guida e basta”, promossa in collaborazione con la Polizia di Stato e il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture.
Per saperne di più www.guidaebasta.it

Sicurezza Stradale in Musica