Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA GORIZIA (GO) 102.100

Thailandia: incubo finito per i ragazzi intrappolati in una grotta! Onore ai soccorritori, venuti da tutto il mondo, per il successo dell'impresa. 10-07-2018

L’incubo è finito!

I 12 ragazzi della squadra di calcio dei Cinghiali e il loro allenatore sono stati finalmente tratti in salvo dalla grotta di Tham Luang in Thailandia, dove erano intrappolati dal 23 Giugno scorso.
Lo hanno annunciato i Navy Seals thailandesi con un messaggio sulle loro pagine social: "Non sappiamo se è stata scienza o un miracolo: ma sono tutti fuori”.

La squadra era entrata nella grotta di Tham Luang, una delle attrazioni turistiche più importanti nella provincia del Chiang Rai, vicino al confine con la Birmania e il Laos, dopo l’allenamento.

A causa delle forti piogge monsoniche l’ingresso della grotta era rimasto improvvisamente bloccato riempendosi di acqua e fango.

I soccorritori, un team internazionale di forze che si sono messe a disposizione per salvare il gruppo, hanno ritrovato i ragazzi dopo nove giorni e sono riusciti a raggiungerli con bombole d’ossigeno e viveri. Tre navy seal e un medico si sono alternati nella grotta per accudire costantemente il gruppo di età compresa tra i 11 e i 17 anni.

I ragazzi e l’allenatore sono tutti in buone condizioni, ma dovranno rimanere in ospedale sotto osservazione ancora per qualche tempo.

Non potranno quindi rispondere all'invito della Fifa di andare in Russia per partecipare alla finale dei Mondiali in programma per 15 luglio.


10-07-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO