Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MILANO (MI) 106.700

Incendi in California: Lady Gaga e Will Smith in fuga da Malibù Gli incendi sono stati devastanti 12-11-2018

La California sta bruciando e le autorità hanno ordinato l’evacuazione di Malibù, la località che ospita moltissime ville di personaggi famosi. Paradise, una città californiana di 27 000 abitanti, è stata quasi interamente rasa al suolo dalle fiamme. In due giorni sono state evacuate circa 250 mila persone nella zona intorno a Malibu e a nord di Sacramento.

Anche i vip sono stati coinvolti in questa terribile catastrofe. Da Lady Gaga a Kim Kardashian, da Will Smith a Gerard Butler: molti sono stati costretti a fare i bagagli e scappare, alcuni invece assistono da lontano alla tragedia.

Lady Gaga, la cantante protagonista di “A star is born” affida le sue preghiere ai social, scrivendo: "Penso a tutti coloro che stanno soffrendo per questi terribili incendi e piangono per la perdita dei propri cari o delle proprie case. Sto seduta qui e mi chiedo se la mia casa andrà a fuoco". La pop star poi aggiunge “Grazie ai vigli del fuoco, alla polizia, ai soccorritori per fare tutto il possibile e anche di più. Grazie, siete veri eroi". 

Anche Will Smith ha documentato le terribili scene attraverso i social network, evidenziando le fiamme e il fumo che lentamente si avvicinano alla sua abitazione. “È spaventoso”, commenta l’attore.

Purtroppo, alcune star hanno perso la propria casa: è il caso di Gerard Butler, il protagonista di 300, che in una foto su Instagram ha mostrato la sua villa completamente distrutta. "Sono appena tornato alla mia casa di Malibu dopo l'evacuazione ed è una scena straziante" confessa l’attore scozzese.

 

Le immagini dell’incendio continuano ad essere pubblicate, mettendo in evidenza la tragica situazione. Orlando Bloom ha condiviso lo scatto del suo quartiere poche ora prima di essere costretto all’evacuazione. L’amatissimo attore scrive: ”Questa è la strada della mia casa, due ore fa, prego perché si possa salvare, e sono grato ai vigili del fuoco”.

 

 


12-11-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO