Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA SARZANA (SP) 104.700

Sky è anche sul digitale terrestre e via fibra Grandi novità in arrivo per Sky Q 07-06-2018

A 15 anni dalla sua nascita, Sky è ora disponibile anche sul digitale terrestre e via fibra e rompe ogni barriera di accesso ai propri contenuti televisivi, segnando una nuova evoluzione nel modo di vivere la tv. Per chi vede già Sky con la parabola, l'offerta si fa ancora più ricca con 4 canali Premium di serie tv. Intanto, la tecnologia Sky Q continua la sua evoluzione con nuovi prodotti e nuove funzionalità.

L'offerta di Sky sul digitale terrestre fa il suo esordio con 15 canali suddivisi in due pacchetti: Sky Tv e Sky Sport. Il primo include i canali Sky Uno, Sky Atlantic, FOX, National Geographic, Sky TG24, e quelli di cinema e serie tv Premium Action, Premium Crime, Premium Joi, Premium Stories, Premium Cinema, Premium Cinema Energy, Premium Cinema Emotion, Premium Cinema Comedy. Il secondo invece comprende Sky Sport 24 e Sky Sport 1 disponibile anche in Alta Definizione. Per fruire di Sky sul digitale terrestre basta attivare un abbonamento su una tessera abilitata alla visione dei canali a pagamento del digitale terrestre; entro il 30 giugno 2018 è possibile usufruire del prezzo promozionale di 19.90 euro al mese per entrambi i pacchetti, anziché 29.90.

Per avere Sky via fibra, invece, basta connettere l’apposito decoder My Sky alla rete internet veloce di casa. Sarà così possibile accedere ai diversi pacchetti, con l'alta definizione e le funzionalità di My Sky, per mettere in pausa o rivedere dall’inizio i contenuti dei canali tv, per accedere alla library di migliaia di titoli di Sky On Demand, per vedere contenuti in mobilità con Sky Go e Sky Go Plus e per accedere a Sky Kids, l’app dedicata ai più piccoli. Dal 2019 sarà disponibile via fibra anche l'esperienza Sky Q.

E proprio sul fronte Sky Q sono in arrivo altre novità. Da luglio Sky Q Black farà vivere tutta l’esperienza di visione di Sky Q anche a chi la desidera solo sul televisore principale. Da settembre, la Sky Soundbox permetterà di fruire di un suono avvolgente a 360° e, se collegato a Sky Q, ottimizzerà il suono in funzione del contenuto che si sta vedendo, regolandone automaticamente anche il volume. Da ottobre invece sarà disponibile il Controllo Vocale, che permetterà di scegliere cosa vedere direttamente con la voce. Dal 2019 verrà integrato su Sky Q il servizio Netflix e Sky Q sarà lanciato anche via fibra.


Autore:
Simone Bernardi
07-06-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO