Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA FOSSANO (CN) 106.400

Cosa prova Vasco Rossi in concerto? “Mi sento a casa solo sul palco” “Prima di iniziare ho un sacco di tensione, infatti negli anni 80...” 21-05-2020

Vasco Rossi si sente a casa solo in concerto con le sue canzoni. Ecco le frasi con cui su Instagram spiega cosa prova sul palco: “Prima di iniziare sento un sacco di tensione, infatti negli anni 80...”.

Io mi sento a casa solo li, sul palco”, dichiara Vasco, “Quando sono sul palco e parte la musica, ecco, tutto quadra, è tutto logico, mi lascio prendere da ogni canzone”.

Il cantante di Zocca si confessa su Instagram con queste frasi: “Prima di salire sul palco sento un sacco di tensione, infatti prima, negli anni 80, bevevo molto, mi ubriacavo molto, poi ho iniziato a fare concerti perfettamente lucido ed è il modo migliore per farli, perché ti rendi conto di tutto”.

Vasco Rossi ha parlato dello stop ai concerti per quest'anno anche ieri, in una diretta web con la giornalista Milena Gabanelli: ha spiegato che lui era già pronto a partire per il tour ma poi ha dovuto frenare il suo entusiasmo; comunque l'emergenza Coronavirus e la quarantena hanno bloccato gli show ma non le canzoni.

Vasco ha affermato che per lui i live sono importanti anche dal punto di vista psicologico, perché i concerti lo spingono in qualche modo a tenersi in forma. L'artista inoltre ha detto di aver pensato a marzo di aprire un fondo di solidarietà in favore dei tanti lavoratori dello spettacolo, insieme ad altri artisti tra i quali Laura Pausini e Jovanotti. Viste le problematiche pratiche, hanno poi optato per una lettera al governo.


Autore:
Francesco Carrubba
21-05-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO