Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA VILLACIDRO (CA) 106.100

Vasco Rossi: il ricordo del live “storico” a Londra e la Fase 2 “Più saremo bravi, prima potremo riprenderci la nostra vita”   04-05-2020

Vasco Rossi ha ricordato su Instagram il live che ha tenuto 10 anni fa, il 4 maggio 2010, all'Hammersmith Apollo di Londra. Era la prima tappa del suo Europe Indoor Tour.

Il rocker ha commentato: “Questo concerto mi ha permesso di fare una specie di storia; un concentrato di 30 anni in pratica, e mettendo le canzoni tutte insieme non c’è poi una gran differenza, non si sente tutta questa distanza”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

"LONDON CALLING! Questo concerto mi ha permesso di fare una specie di storia: un concentrato di 30 anni in pratica, e mettendo le canzoni tutte insieme non c’è poi una gran differenza, non si sente tutta questa distanza; canzoni come “La Nostra Relazione piacciono ai ragazzini di vent’anni. Io sono STUPITO”. Era il 4 maggio 2010, prima tappa del suo Europe indoor tour, all’Hammersmith Apollo di Londra. Un concerto memorabile che diventerà anche un album live in edizione limitata. Vasco Rossi si dice stupito ma non è l’unico, in ordine cronologico questo concerto ha anche spiazzato: 1) I comandanti e le hostess degli aeroplani diretti a Londra che vedevano i loro mezzi riempirsi di fans di Vasco Rossi. 2) I poliziotti inglesi, che hanno scambiato i fans che dormivano alle porte dell’Apollo per senzatetto. 3) I passanti, a poche ore dall’apertura delle porte, che non si ricordavano di tanta ressa dai tempi dei concerti negli anni 60. 4) la sicurezza dell’Hammersmith Apollo, certamente abituata a modi meno veraci e caldi. 5) Tutti quelli che hanno partecipato 6) Tutti quelli che non hanno partecipato, ma che almeno hanno avuto la possibilità di scaricare questo concerto da iTunes Vasco è l’unico italiano ad aver portato tutto questo scompiglio nella capitale inglese, in quella ormai lontana primavera di maggio. #accadevaoggi #4maggio2010 #hammersmithapollo #hammermith #vascolondon #londoninstantlive #vascorossi #il_blasco_fan_club #musica #ilgeniodizocca #ilredeglistadi #rock #ilrecordmondiale

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi) in data: 4 Mag 2020 alle ore 12:39 PDT

Quel concerto portò molto scompiglio a Londra, ad esempio tra i comandanti e le hostess degli aeree che vedevanno i loro mezzi riempirsi di fan del Blasco e tra i poliziotti inglesi che scambiarono i fan che dormivano alle porte dell'Apollo per senzatetto.

In un altro post, a proposito della Fase 2 iniziata oggi (4 maggio), Vasco Rossi ha pubblicato un'immagine ironica con la scritta “Possibile andare a trovare i Kom-Giunti”. L'artista ha aggiunto: “Ovviamente, ci scherziamo sù. Permane la massima accortezza negli sposta-menti mantenendo il distanziamento e le norme igieniche. Credo che più saremo bravi in questa fase, prima potremo riprenderci la nostra vita! (concerti compresi)”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

#Repost @pestomussaevasco with @get_repost ・・・ #Repost @loshow_78 • • • • • • Rome, Italy Oggi parte la Fase2 : oltre 225.000 persone in movimento. Ovviamente, ci scherziamo sù. Permane la massima accortezza negli sposta-menti mantenendo il distanziamento e le norme igieniche. Credo che più saremo bravi in questa fase, prima potremo riprenderci la nostra vita! (concerti compresi). #nonvogliofarelestateacasa. @vascorossi @moderatore_2 #VNSF #VNSFESTIVAL #Vascononstoplivefestival2020 #Vascononstoplive2020 #Vascononstopsummer #vascorossi #vasco #vascononstop #vasconostop #lacombriccoladelblasco #vascononstopfestival2020 #vascononstoplive2018 #vascononstoplive2019 #vasconostoplive2019 #vasconews #setipotessidire #ilblascofanclub #6come6 #vascorossifanclub #ilgeniodizocca #modenapark

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi) in data: 4 Mag 2020 alle ore 2:53 PDT


Autore:
Chiara Cipolla
04-05-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO