Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MISTERBIANCO (CT) 93.500

Vasco Rossi, finalmente a casa: la cena con Laura e gli auguri alla mamma Il video della sua “odissea nello spazio” per tornare in Italia dagli Usa 15-03-2020

Vasco Rossi, finalmente a casa in Italia, cena con la moglie Laura Schmidt e fa gli auguri a mamma Novella per il compleanno. Su Youtube, i video Instagram della sua “odissea nello spazio” per tornare dagli Usa.

#IoRestoACasa con la Laurina, che non vuole essere fotografata… serata sushi# #celafaremo #andràtuttobene” scrive Vasco una volta rientrato a Bologna dal lungo viaggio.

Federico Zampaglione dei Tiromancino commenta: “Daje mitico ti aspettavamo qui in trincea con noi. Ce la faremo”.

Dopo la cena di sabato sera a base di sushi con la moglie Laura Schmidt, oggi per Vasco Rossi è il giorno degli auguri alla mamma Novella.

La musica è una delle cose che rende la vita più sopportabile, nella mia è entrata direi da subito, da quando ero piccolo e mia mamma, ragazza molto vivace, mi faceva ascoltare le canzoni di Sanremo, per poi farmele ricantare a casa dei nonni”, racconta il rocker sempre su Instagram in questa domenica, “Dopo avermi fatto partecipare a un concorso canoro a Zocca, mi mandò a scuola di canto e di chitarra. Lì ho imparato a suonare, che è la cosa fondamentale, se no non ero qua. Buon compleanno, mamma Novella!”.

Intanto Vasco Rossi ha pubblicato su YouTube il video che racconta la sua “odissea nello spazio”, ovvero il lungo viaggio che ha dovuto affrontare volendo rientrare in Italiaa tutti i costi” da Los Angeles, tra voli cancellati e mille difficoltà a causa dell'emergenza internazionale legata al Coronavirus.


Autore:
Francesco Carrubba
15-03-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO