Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA VENOSA (PZ) 107.800

Piccoli Vasco crescono: il video del bambino che ha stupito il rocker Vasco Rossi continua l'allenamento in vista del tour negli stadi 27-02-2019

Vasco Rossi è un idolo e un esempio anche per i bambini. L'artista riprende sui social il video di un “baby Vasco” che, di fronte a un suo live in televisione, imita il rocker e si comporta come lui.

Vasco è rimasto affascinato dalla “performance” del piccolo, al punto da ripubblicarla sui suoi profili social: nella clip, il bimbo indossa un cappellino targato “il Blasco” e si atteggia da vera rockstar davanti a un microfono giocattolo, mentre in tv va in onda il video di “Guarda dove vai” di Vasco Rossi, registrato durante il concerto del 2011 a San Siro.

Tra i commenti del post, che in poche ore ha superato le 100mila visualizzazioni, in tanti sottolineano come il bambino si muova esattamente come Vasco. Qualcuno prevede già per lui un futuro nel mondo del rock...

Intanto, Vasco Rossi prosegue il suo allenamento a Los Angeles in vista di “VASCO NON STOP Live 2019”, il tour che lo riporterà negli stadi italiani e che vede Radio Italia come radio ufficiale. Dopo le piogge e le nevicate dei giorni scorsi, infatti, nella città americana è tornato il sole e il rocker ne ha approfittato per riprendere la sua attività fisica.

Nell'ultimo videoclip condiviso su Facebook, Vasco è al Griffith Park: “Gli allenamenti procedono costanti, tra salite e curiosità”, ha scritto.

Dopo la data Zero a Lignano Sabbiadoro (Udine), a giugno Vasco Rossi ha in programma 6 live allo Stadio San Siro di Milano e altri 2 alla Fiera di Cagliari.


Autore:
Andrea Basso
27-02-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO