Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA SCANDICCI (FI) 107.600

Ultimo racconta il suo 2019 “pieno di forti emozioni” Augura buon Natale e buon anno dalla sua cameretta 23-12-2019

Il 2019 è agli sgoccioli. Ultimo ha, quindi, deciso di tracciare un bilancio dell'anno che sta per lasciarsi alle spalle. “È stato un anno pieno di forti emozioni nel bene e nel male”, ha scritto il cantante (età 23 anni) sui social.

Forse l'anno in cui sono stato meno a Roma. Ho girato il mondo e ho 'rubato' qua e là in ogni angolo qualche sensazione che potessi dirmi qualcosa”, ha proseguito.

Ora sono tornato e mi godo le piccole cose che sono le più grandi. Il nuovo singolo vi sta piacendo […]. La canteremo forte forte forte", ha poi scritto, prima di augurare "buon natale, buon anno, buona befana, buon tutto" dalla sua cameretta.

Oltre al messaggio, infatti, il cantante ha postato una foto in cui è sdraiato comodamente sul letto.

Il 2019 è stato davvero pazzesco per Ultimo, a partire dalla partecipazione al Festival di Sanremo con la canzone I tuoi particolari, per poi finire con l'annuncio di Ultimo - Stadi 2020, il tour negli stadi con Radio Italia nelle vesti di radio ufficiale.


Il 2019 è stato costellato di successi. L'ultimo in ordine di tempo riguarda il singolo Tutto questo sei tu che ha debuttato al primo posto nella classifica FIMI dei più acquistati.

Il brano sarà contenuto nel nuovo album, di cui si sa poco e nulla.

Ai microfoni di Radio Italia, Ultimo aveva però detto di aver scritto “6-7 brani” del disco. “Sto cercando di metterli insieme, ma non so quando. Penso dopo il tour che ci sarà quest'estate. Voglio che sia un disco suonato”.

Autore:
Mara Bizzoco
23-12-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO