Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA REGGIO DI CALABRIA (RC) 90.900

Sanremo 2018, The Kolors: “Abbiamo 4-5 canzoni in italiano molto forti!” Duetti: “Con De Piscopo, storia della batteria, e Nigiotti chitarrista” 09-02-2018

Al Festival di Sanremo 2018 di Claudio Baglioni, The Kolors duettano in “Frida (mai mai mai)” con Enrico Nigiotti come chitarrista e Tullio De Piscopo, “la storia della batteria”. “Abbiamo quattro o cinque canzoni molto forti”, svela il cantante Stash. La band emersa da Amici di Maria De Filippi e Nigiotti si raccontano a Paola “Funky” Gallo dal Fuori Sanremo by Lancôme.

Come state vivendo Sanremo 2018? “Siamo contenti, stiamo scrivendo la storia della nostra vita. Il primo Festival non si dimentica, vogliamo portare a casa un’esperienza positiva e divertente”

Con chi duettate? “Tullio è la storia della batteria e un maestro di vita mentre Enrico è in veste di chitarrista con la sua mano blues. Li abbiamo scelti per la funzionalità rispetto al brano, volevamo migliorare la performance, che si basa sul ritmo e i tamburoni”


Come avete conosciuto Nigiotti? “A X Factor è stato un grande e i risultati gli hanno dato ragione. Ci siamo conosciuti nel 2015 ad Amici, dove abbiamo parlato del mondo chitarristico. Darà una sfumatura in più al brano, gli cederò l’assolo di chitarra e non solo: è una sorpresa, fa dei contrappunti che colorano il pezzo. D’altra parte di solito lui canta che bisogna ‘crederci crederci crederci sempre’, noi invece diciamo una gioia… mai mai mai!”

Come hai risposto alla chiamata, Enrico? “Certo che vengo a Sanremo! Mi ha fatto piacere perché innanzitutto li ho sempre stimati, hanno un loro sound specifico, cosa che oggi è difficile trovare. Il pezzo è veramente forte, mi piace un sacco. L’altro anno da giovane non sono stato preso tra i Giovani del Festival, quest’anno ci vengo da ospite!”

“Frida” è sul podio delle canzoni più trasmesse della kermesse. “Il brano non tradisce le nostre origini di progetto anglofono, non l’abbiamo fatto ad hoc per Sanremo. Fin da quando lo stavamo scrivendo ci siamo accorti che ricordava molto le canzoni di casa Kolors, con il gancio - l’hook - all’inizio, ad esempio: rappresenta la band e questo è il momento giusto per andare al Festival, non l’abbiamo fatto sulla scia di Amici per non mancare di rispetto alla tradizione della musica italiana”

Avete preso spunto dalla mostra su Frida Kahlo a Milano? “Non ci siamo ancora andati, eravamo in studio, però rimedieremo e verrà anche Nigiotti! Il riferimento a lei è stato ispirato dalla positività interiore di una donna come lei, che risolto i problemi della vita trasformandoli nei suoi famosissimi autoritratti, dipinti anche grazie a uno specchio montato sotto il letto. Poi il tradimento del marito con sua sorella, le dita del piede per stimolare il positivo che c’era in lei… La donna ha tanto da insegnarci, se ne frega dei problemi che possono inficiare il suo percorso sentimentale, vive una storia al 100% come Frida, esempio perfetto di tutto questo. I momenti negativi e tristi della vita stimolano l’estro di una persona, l’emisfero destro, la dimensione artistica, molto sviluppata nelle donne che sono più vicine all’essere e al cuore, speriamo di stuzzicare quella parte lì nei nostri fan e non solo”

Siete sempre in contatto con Elisa, magari anche per il nuovo album? “Ci sentiamo spesso, è una coach, un’amica e una sorella per noi, mi ha dato una grande mano. Abbiamo già tanti provini: sono in standby per preparare Sanremo, oltre alle cose internazionali che abbiamo, ci sono 4-5 canzoni in italiano molto forti”

Come state vivendo la gara? “Non vogliamo vivere l’atmosfera in quel senso, alcune cose non sono paragonabili, ognuno porta il suo messaggio, non vogliamo ricordare che Sanremo è una gara anche se storicamente lo è: nun ci penzamm’!”

Autore:
Francesco Carrubba
09-02-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO