Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CUNEO (CN) 90.800

Sanremo, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli: “Giusy Ferreri è perfetta” “Amici da 50 anni, qui siamo ancora più uniti per vincere l’emozione” 07-02-2018

Al Festival di Sanremo 2018 di Claudio Baglioni, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli si sono emozionati cantando “Il segreto del tempo”: “Amici da 50 anni, qui siamo ancora più uniti per vincere le farfalle nello stomaco”. Dopo la prima sera il duo è nella zona rossa, quella bassa, della classifica provvisoria ma la gara dei big è ancora lunga: nella quarta serata duettano con Giusy Ferreri.

Nella video intervista #atupertu, i due artisti parlano anche del loro look, delle “mutande lunghe” di Riccardo e dei figli di Roby Fuori Sanremo by Lancôme.


Siamo amici da 50 anni”, dice Fogli, “Ci conosciamo dal giugno 1966, per noi stare insieme è un regalo di Dio, è una cosa semplice e meravigliosa”. In effetti stanno passando molto tempo “Insieme”, come dice il titolo del loro album: “A Sanremo siamo ancora più uniti perché sentiamo l’importanza di questo palco e del brano che portiamo”, spiega Facchinetti, “È importante per la visibilità di questa manifestazione, siamo ancora più legati e motivati, guai se non fosse così. Certo, su quel palco c’è una forte emozione… Cerchiamo di vincerla”.

Proveranno anche a vincere la gara? “Lascia perdere il piazzamento, vincere le farfalle che ci vengono allo stomaco nonostante l’esperienza, quando sei lì, hai un’intera orchestra e quindi hai una responsabilità: le farfalle ci sono e le combattiamo, però finché ci sono è un buon segno, vuol dire che ci garba fare quello che facciamo”.

L’emozione aumenterà nella quarta serata di venerdì, quella dei duetti, con “una farfalla speciale” come Giusy Ferreri: “Ci siamo guardati negli occhi e ci è scattata la scintilla, non so dire chi l’ha scelta prima”, racconta Riccardo, “Abbiamo condiviso anche questa scelta, è perfetta, fa il nostro brano benissimo, il suo suono e il suo timbro si fondono perfettamente con le nostre voci: è un piccolo miracolo”, aggiunge Roby.

All’inaugurazione di Fuori Sanremo by Lancôme è passato anche Francesco Facchinetti: “Anche qui? È ovunque!”, scherza Fogli, “Mi ha fatto gli auguri. I miei due figli, sia Francesco sia Roberto, hanno assistito alle prove, entrambi hanno fatto i complimenti, non li fanno spesso, quindi mi ha fatto particolarmente piacere”, dichiara il papà.

Prima di partire per Sanremo 2018 Riccardo aveva detto che avrebbe portato una “mutanda lunga” contro gli spifferi della scala dell’Ariston: “Mi hanno detto che il tempo sarebbe stato bello, in realtà piove ma poco, l’ho lasciata a casa, però con una telefonata se cambia il meteo mi arriva, ho sia quella invernale sia quella per la mezza stagione…”.

Negli studi di Radio Italia in realtà sfoggiano un look molto rock: “Queste giacche sono soprattutto pratiche, ci fanno sentire bene”, dice Roby, “Sono in pelle finta, ecologica, se tu la sera ne immergi un pezzetto in una tazza d’acqua viene fuori un tè leggero fatto di fiori” scherza Riccardo.

Autore:
Francesco Carrubba
07-02-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO