Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA AVERSA (CE) 87.500

Riki si ferma: tutti i numeri pazzeschi che ha collezionato finora “Un giorno sogno di riempire gli stadi”. Le vacanze con la bella Sara 02-08-2018

Riki è finalmente in vacanza. Ci arriva dopo un successo pazzesco, fatto di 119 date (tra firmacopie e tour) con concerti da 110mila biglietti venduti e instore interminabili da più di 6mila persone ad appuntamento.

Riccardo Marcuzzo, 26 anni di Segrate, ha fatto il punto della sua situazione sui social aggiungendo altra “carne al fuoco”: “Due dischi multiplatino che ho scritto per intero e che ho chiuso insieme al mio produttore in una settimana ('Perdo Le Parole') e in un mese ('Mania'). Un disco live ('Live & Summer Mania') che mi ha permesso di avere i primi appuntamenti con le televisioni dall’altra parte del pianeta e di legarmi ancora di più ai miei fan. Questi sono numeri reali”.

Il suo post si conclude con i prossimi obbiettivi di una carriera che è stata lanciata dalla partecipazione ad “Amici”: “Ora mi allontano un po’, penso alle vacanze, al Sud America e a scrivere cose nuove. Cose bellissime. Un giorno sogno di riempire di persone gli stadi e non di commenti una foto”.

 

In tutto sono 119 date tra instore e tour. Un tour da 110 mila biglietti venduti e instore interminabili da più di 6 mila persone a data: dai giornali locali che regolarmente scrivevano di piazze bloccate (come Piazza Garibaldi a Napoli) fino al Corriere e ai telegiornali. Due dischi multiplatino che ho scritto per intero e che ho chiuso insieme al mio produttore in una settimana (Perdo Le Parole) e in un mese (Mania). Un disco live che mi ha permesso di avere i primi appuntamenti con le televisioni dall’altra parte del pianeta e di legarmi ancora di più ai miei fan. Questi sono numeri reali. I social non sono reali. So che al momento non potrò mai essere seguito da tutta quella parte di maschietti che si vergogna. Tranquilli! Io sono stato uno di voi! Mi chiamavano “frocio” perché ascoltavo il pop di Cremonini e non il punk dei Blink. Nel mondo social tira molto di più un fashion blogger che un artista, però poi ci sono cantanti che riempiono gli stadi e che hanno meno follower di un tronista! Se penso ai giorni di viaggio e a tutti gli eventi televisivi, trasmissioni, radio e festival a cui ho partecipato mi rendo conto di non essermi mai fermato. Grazie a chi ha lavorato con me e grazie a tutti voi perché mi avete trasmesso sensazioni indescrivibili. Ho fatto di tutto per ricambiare, ho dato tutto me stesso senza pensare a me stesso. Ora mi allontano un po’, penso alle vacanze, al Sud America e a scrivere cose nuove. Cose bellissime. Un giorno sogno di riempire di persone gli stadi e non di commenti una foto.

A post shared by Riccardo Marcuzzo (Riki) (@about_riki) on Aug 1, 2018 at 4:49am PDT

Quest'anno Riki ha già coronato un sogno, cioè di esibirsi in piazza Duomo a Milano per il nostro RADIO ITALIA LIVEIL CONCERTO. In quell'occasione, nel backstage, l'autore di “Mal di testa” ci aveva promesso che il primo giorno di vacanza si sarebbe “disconnesso”: “Andrò all’estero, non devo stare al cellulare e non devo fare niente. Almeno scarichi un po’ e ti disintossichi”, aveva detto.


Intanto su Twitter è spuntato un video che ritrae la sua fidanzata, la bellissima Sara Gotti:

In quest'altro, ha dato riprova delle sue abilità da calciatore:

Autore:
Andrea Daz
02-08-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO