Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA SETTIMO TORINESE (TO) 106.600

Sanremo 2018, Renzo Rubino e Serena Rossi: “Siamo una squadra smagliante” Lui: “Ho saputo del sorteggio per sostituire Meta e Moro solo alle ore 19” 09-02-2018

Al Festival di Sanremo 2018 di Claudio Baglioni Renzo Rubino canta con Serena Rossi in “Custodire”. Lui, dopo aver sostituito Ermal Meta e Fabrizio Moro ed essersi esibito tardi, apre i duetti dei big: “Ci voleva!”. L’attrice, cantante e presentatrice debutta all’Ariston, pronta a “brillare” con il suo look, mentre è impegnata tra tv e cinema: è così felice che nasce l’hashag “#StaiSerena”.

Il cantautore e l’artista campana chiacchierano con Fiorella Felisatti Fuori Sanremo by Lancôme.

Come va il tuo Sanremo 2018, Renzo? “Sta succedendo di tutto, il mio Festival è iniziato sempre il giorno dopo perché ho cantato ogni volta dopo la mezzanotte. Mi hanno chiamato per la sostituzione e sono corso, poi mi sono messo a disposizione per altre sostituzioni e altro…”

Come l’hai saputo? “La sera eravamo tornati in albergo e ci stavamo davvero rilassando, ma alle 19 ha squillato il telefono e mi hanno detto di essere stato sorteggiato per la sostituzione. Sono comunque riuscito ad esprimermi meglio rispetto alla prima serata”

Ecco Serena Rossi, ben ritrovata a Radio Italia! “Siete stati la mia famiglia per tanto tempo, ci siamo divisi per qualche mese ma ritrovarsi è sempre bello”

Com’è nato il duetto con Rubino? “Siamo diventati amici grazie a questa esperienza, mi ha chiamato mentre era in riunione con il suo staff. Mi aveva visto a Celebration con Neri Marcorè, dove mi ha sentito cantare, allora mi ha fatto sentire il brano e mi sono commossa al primo ascolto, ho detto di sì. Poi abbiamo fatto le prove, siamo andati a cena con le nostre famiglie e siamo diventati una squadra: mi sembra di conoscerlo da una vita”

Renzo, sei contento di questa accoppiata? “Sì, oggi mi sento più tranquillo, è arrivata lei, conosce tutti e allora io faccio un passo indietro”

È il tuo esordio a Sanremo, Serena? “Non sono mai stata al Festival, in nessun ruolo, è la prima volta e pure da cantante, sono tesa e entusiasta, ho troppa voglia di emozionarmi e divertirmi”

Renzo dice che sul palco sarai “smagliante”… “Avrò l’abito lungo e brillerò!”

A cosa stai lavorando, Serena? “In questi giorni sono impegnata nelle riprese del programma di RealTime ‘Da qui a un anno’, sarà super emozionante e scioccante, racconterò storie forti e bellissime di persone che decidono di cambiare la loro vita in un anno”

E il cinema? “Con il film dei Manetti siamo arrivati a Venezia e ai David di Donatello, poi c’è un film per la tv non ancora sicuro al 100% ma in estate ci sono tutti i set cinematografici, c’è tempo per acchiappare un ruolo!”


Autore:
Francesco Carrubba
09-02-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO