Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA TERNI (TR) 91.400

Raf e Tozzi chiudono il tour: guarda i video del live all’Arena Una maratona di hit per un concerto tutto da cantare a Verona 26-09-2019

Raf e Umberto Tozzi si sono esibiti all’Arena di Verona, per un concerto indimenticabile che ha chiuso il loro tour insieme iniziato lo scorso maggio. Radio Italia è radio ufficiale della tournée di Raf e Tozzi e, anche ieri sera (mercoledì 25 settembre), è stata al loro fianco per raccontare il live sui social.

È stato proprio Tozzi a spiegare come la tournée sia terminata proprio dove tutto ha avuto inizio: “È merito vostro se questa sera c’è questo concerto. Due anni fa ho festeggiato qui il 40esimo anniversario dell’uscita di “Ti amo” e ha invitato un po’ di amici sul palco con me, fra di loro c’era anche Raf. Quando è sul palco lui, c’è stata un’emozione molto forte e ci siamo detti che forse era arrivato il momento di fare un tour insieme”. Due artisti che non hanno nulla da dimostrare a nessuno e che hanno deciso di mettersi in gioco, ancora una volta, unendo i loro repertori per far cantare tante città in tutta Italia.

L’abbraccio dell’Arena accoglie Raf e Tozzi già dai primi beat del concerto: un cuore che batte in crescendo e le mani del pubblico che si uniscono a tempo. Si canta dalla prima all’ultima parola, dal sottopalco agli arcovoli; c’è l’affetto dei fan ma soprattutto la gratitudine per tutta la musica che i due cantautori hanno regalato in tutti questi anni di carriera. Gran parte del concerto si passa in piedi. Tutti sono così presi a cantare, che si vedono pochissimi cellulari… finché non è Raf a chiederle di accendere le luci dei telefonini e l’Arena, per alcuni minuti, si trasforma in un cielo stellato.

Insieme sul palco, Raf e Umberto Tozzi si divertono per davvero. Scherzano con il pubblico e fra loro, dimenticano le battute concordate e preferiscono improvvisare. Tanti aneddoti, curiosità, racconti di musica e storie di vita di due artisti con un trascorso incredibile, uniti da vera amicizia e stima sincera. Ciascuno dei due conosce le canzoni dell’altro e non solo perché ha deciso di cantarle in questo tour. Entrambi incontrano la platea, Tozzi ci passa proprio in mezzo e Raf abbraccia le prime file.

Una band affiatatissima, assoli di chitarra, di sax e di tromba. Anche Raf e Tozzi non perdono occasione per sedersi al pianoforte o imbracciare una chitarra.

Quasi quaranta canzoni (con qualche medley) che fanno parte del DNA della musica italiana e che stanno al di sopra delle mode del momento. Lo dimostra la risposta del pubblico, di tutte le età, che conosce a memoria per intero i testi di tutti i brani e li canta dall’inizio alla fine senza perdere una parola... forse perdendo la voce, visto che il live è una maratona di hit che dura più di due ore e mezza.

Questa è la scaletta del concerto:

Il battito animale

Ti amo

Due

Notte rosa

Sei la più bella del mondo

Dimmi di no

Non è mai un errore

Roma Nord

Qualcosa qualcuno

Se non avessi te

Gli innamorati

Gente di mare

Iperbole

Siamo soli nell’immenso vuoto che c’è

Per tutto il tempo

Show me the way

Si può dare di più

Come una danza

Gli altri siamo noi

Come una favola

Dimentica dimentica

Eva

Donna amante mia

Io camminerò

È quasi l’alba

Ossigeno

Via

Cosa resterà di questi Anni 80

Immensamente

Inevitabile follia

Io muoio di te

Self control

Stella stai

Ti pretendo

Tu

Infinito

Gloria

Il prossimo appuntamento per vedere Raf e Tozzi insieme sullo stesso palco sarà a Malta il 4 ottobre, in occasione di RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO.


Autore:
Simone Bernardi
26-09-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO