Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA SIENA (SI) 107.600

Simona Atzori a “Il tempo dei nuovi eroi” con Oscar di Montigny Il brano “Simili” di Laura Pausini è la canzone che la rappresenta di più 19-03-2018

Simona Atzori, ballerina e pittrice, è a Il tempo dei nuovi eroi con Oscar di Montigny. Autrice di libri e quadri, dà il suo contributo da “nuova eroina” nel mondo dell’arte: danza e dipinge ad altissimi livelli, nonostante sia nata senza braccia. È la protagonista della nuova puntata, in onda mercoledì su Radio Italia alle 22 e giovedì su Radio Italia TV alle 22:20.

La “farfalla senza ali” racconta a Oscar la sua vita: ad esempio, svela che la sua “maestra” è stata la mamma, della quale poi ha dovuto superare la scomparsa, come ha spiegato nel libroCosa ti manca per essere felice”.

Simona, ospite dopo Patrizio Paoletti, utilizza i piedi per tutto, come si vedrà su Radio Italia TV: per digitare il telefono, per mangiare e per molte altre azioni. La sua canzone preferita? “Simili” di Laura Pausini, il brano che la rappresenta di più.

Recentemente la Atzori ha pubblicato il suo nuovo e terzo libroLa strada nuova” e ha collaborato con Cli, ex concorrente di The Voice of Italy, al videoclip di “Tacco Punta”: d’altra parte “Il limite è negli occhi di chi guarda”, come scrive la stessa Simona.

In onda mercoledì 21 marzo in radio e giovedì 22 in tv, con un’intervista a bordo palco del Verti Music Place, è la quinta protagonista del programma di Oscar di Montigny la settimana dopo l’esperto di comunicazione relazionale PaolettiTutte le trasmissioni sono riascoltabili anche in podcast.


Autore:
Francesco Carrubba
19-03-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO