Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA VILLA SAN GIOVANNI (RC) 97.600

Pupo come un eroe: riporta la calma sul volo aereo Qualche parola in francese, una canzone e la tensione passa. Guarda il video! 03-09-2018

Grazie alla sua simpatia e alla sua musica, Pupo ha salvato una situazione che stava degenerando a bordo di un aereo, riportando l'ordine e il buon umore fra i passeggeri. Ovviamente il video dell'impresa, pubblicato da un viaggiatore e condiviso dal cantante sul suo profilo Twitter, è diventato virale.

La vicenda si è svolta su un volo da Lamezia Terme a Roma: un gruppo di turisti francesi di ritorno da una vacanza a Pizzo Calabro si era innervosito a causa di alcuni disguidi sui posti a sedere e del ritardo di un'ora e non smetteva di protestare per i contrattempi causati dall'errore della compagnia aerea. Le hostess hanno notato la presenza di Pupo a bordo e, non sapendo come placare gli animi dei clienti, si sono rivolte a lui nella speranza che riuscisse a riportare la calma.

Il cantante, che era di ritorno da un concerto tenuto la sera prima a Vibo Valentia, non ha esitato a prendere in mano il microfono di bordo e spiegare la situazione in francese, giustificando la compagnia aerea e invitando i passeggeri a pazientare. Alla fine della comunicazione, l'artista ha intonato il suo successo mondiale “Su di noi” e tutti i presenti l'hanno seguito con un coro e un enorme applauso finale. La vicenda si è così conclusa fra le risate, le proteste sono terminate e tutti i passeggeri hanno potuto godersi il viaggio.

Intanto, l'attività live di Pupo continua in tutto il mondo e il 6 ottobre si esibirà a Wayne, nel New Jersey.


Autore:
Simone Bernardi
03-09-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO