Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA POTENZA (PZ) 101.300

Sei anni senza Valerio Negrini, il grande autore dei Pooh I ricordi di Roby Fachinetti, Dodi Battaglia e Red Canzian 03-01-2019

Oggi (3) ricorre il sesto anniversario della morte di Valerio Negrini, storico autore dei Pooh e fondatore del gruppo, scomparso il 3 gennaio del 2013.

Fra i primi a ricordare l'amico Valerio, c'è stato Roby Facchinetti, che ha pubblicato su Facebook un disegno in cui è ritratto insieme a lui, circondato da fogli che probabilmente rappresentano le centinaia di canzoni scritte insieme. A corredo dell'immagine, il cantante ha scritto: “Caro Valerio sono già passati 6 anni da quando ci hai lasciati e non passa un solo giorno che io non ti pensi. Mi immagino spesso di parlare con te e in questa lettera aperta ritrovo un po' di noi due... Mi manchi sempre immenso Poeta!” e ha riproposto una lettera aperta dedicata a Valerio e scritta qualche anno fa.

Roby è impegnato con il suo tour insieme a Riccardo Fogli, che domenica 6 gennaio farà tappa ad Alessandria e che, a fine mese, ha in programma due concerti alle Cascate del Niagara in Canada. Il calendario è in continuo aggiornamento.

Anche Dodi Battaglia ha ricordato Valerio sui su Facebook, dove si è rivolto anche ai fan che continuano ad ascoltare le canzoni dei Pooh scritte per gran parte da lui: “Da sei anni Valerio manca all'affetto di tutti noi, eppure quel bene è ancora tangibile e fortissimo, voi stessi me lo testimoniate ogni volta che ho occasione di parlare di lui, di quel ragazzo che inseguendo il suo sogno ha fatto sì che noi tutti, artisti e pubblico, ancora oggi ci riconosciamo parte di un solo nome: Pooh”.

Molti dei pezzi firmati da Valerio Negrini fanno parte del repertorio che Dodi sta portando in concerto con il suo tour “Perle”, che giovedì 10 gennaio farà tappa a Reggio Calabria e, al momento, ha date in programma in tutta Italia fino ad aprile.

Per ricordare l'amico Valerio, Red Canzian ha recuperato una foto scattata da un'amica nel 1993 e ha scritto sui social: “Sono passati 6 anni da quel 3 gennaio, e ho cantato tante volte le tue parole in questo tempo, e ogni volta mi rendo conto di quante possibilità di interpretazione emotiva esse offrano... grande Valerio”.

Valerio Negrini è stato tra i fondatori dei Pooh all'inizio degli Anni '60 e, prima di dedicarsi esclusivamente alla scrittura delle canzoni, ha ricoperto il ruolo di batterista, passato poi a Stefano d'Orazio. Fra i successi firmati da Valerio, ci sono pietre miliari della musica italiana come “Piccola Katy”, “Pensiero”, “Tanta voglia di lei” e “Dammi solo un minuto”.


Autore:
Simone Bernardi
03-01-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO