Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA Anagni (FR) 91.400

Sanremo, Patty Pravo: “I rasta? 3 ore per farli. Li ho lavati per dormire” “L’urgenza” del pianista, l’amica Virginia Raffaele e il décolleté di Arisa 07-02-2019

Patty Pravo, al Festival di Sanremo 2019 con la canzone Un po’ come la vita insieme a Briga, parla dei suoi capelli rasta, dell’emergenza del pianista, dell’imitazione di Virginia Raffaele e della scollatura di Arisa, accennando alla sorpresa per la sera dei duetti.

Ecco la video intervista #atupertu con la “Ragazza del Piper” dal Fuori Sanremo by Lancôme per Radio Italia.


SANREMO. L’esordio di Patty Pravo e Briga con la canzone Un po’ come la vita al Festival è stato caratterizzato da un’attesa dovuta al pianista che è corso in bagno per una pipì, come ha spiegato poi Claudio Baglioni: “Penso sia stata un’emergenza”, dice la cantante, “Però è stato un momento carino perché sono riuscita a fare due passi sul palco e a legare un po’ col pubblico, mi ha fatto piacere”.

A proposito di strumenti, il loro brano è speciale anche perché prevede l’arpa, suonata sul palco dalla giovane musicista di Como Annalisa De Santis: “L’arpa è fondamentale, soprattutto all’inizio e alla fine del pezzo. Poi avremo anche un’altra sorpresa per la serata dei duetti del venerdì…”.

LOOK. Patty Pravo ha stupito ancora una volta tutti, presentandosi sul palco del Teatro Ariston con i dreadlock: “Sì erano proprio rasta, quando sono rientrata, ho dovuto lavarli perché era un po’ difficoltoso dormirci. Ci sono volute 3 ore per prepararli: non si fanno 55 anni di carriera senza pazienza e poi è amore, fai una cosa per il pubblico, non ti metti lì a pitturarti per te stesso, lo fai per stupire e regalare qualcosa”.

VIRGINIA RAFFAELE e ARISA. È un peccato che ci siano poche donne al Festival di Sanremo 2019, però Patty ha una bella intesa con Virginia: “È un’amica, siamo di Roma. Quando mi imita è bravissima, è brava a imitare in generale”.

Tra le amiche della Ragazza del Piper all’Ariston ci sono Loredana Bertè, Paola Turci e Arisa: “Non c’era la possibilità di chiacchierare con loro perché ci hanno diviso. Ho incontrato Loredana e ci siamo fatte dalle foto, ho chiacchierato un attimo con Paola e poi ho visto Arisa: mi sono cadute le sue tette addosso: scherzo! Era tutta quanta scollata e le ho detto: stai attenta che ti viene fuori tutto…”.

Autore:
Francesco Carrubba
07-02-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO