Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA TERNI (TR) 91.400

Mario Lavezzi: da 50 anni protagonista della grande musica italiana Il 21 marzo 1969 usciva “Il primo giorno di primavera” 21-03-2019

Mario Lavezzi festeggia 50 anni di carriera e passa la giornata a Torino per promuovere la mostra sulla musica d'autore.

Era il 21 marzo 1969 quando usciva “Il primo giorno di primavera”, il suo primo grande successo portato in vetta alle classifiche dai Dik Dik. Da allora, Lavezzi ha vissuto la musica a 360 gradi e per 50 anni è stato un cantante, un chitarrista, un produttore, un arrangiatore, un talent scout e un grande autore. Molte delle canzoni che portano la sua firma sono diventate grandi classici della musica italiana, basti pensare a “Vita” di Lucio Dalla e Gianni Morandi, “E la luna bussò” e “In Altomare” di Loredana Bertè e “Stella gemella” di Eros Ramazzotti.

Mario Lavezzi, 71 anni d'età, è stato anche grande amico di Mogol e Lucio Battisti e ha collaborato alla realizzazione di diversi album che sono entrati nella storia, come “Il mio canto libero”. Fra i numerosi artisti che hanno cantato i suoi brani, ci sono anche Ornella Vanoni e Fiorella Mannoia.

Il 50esimo della carriera darà il via a un anno di celebrazioni e sorprese: oggi Mario Lavezzi sarà ospite della mostraNOI. Non erano solo canzonette” in corso a Torino, di cui è promotore.


Autore:
Simone Bernardi
21-03-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO