Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA LAVELLO (PZ) 107.800

“La nuova Bertè? Emma. La ribellione che ha dentro di sé...” Nel video Loredana racconta anche LiBertè, Ivano Fossati e Andy Warhol 09-10-2018

Loredana Bertè è tornata più forte che mai con un nuovo albumLiBertè” che ha debuttato al top della classifica.

Dopo aver firmato 40 anni di successi, c'è qualcuna tra le sue colleghe più giovani che può essere definita come la “nuova Bertè”? “A me piace molto Emma”, ci ha risposto Loredana nell'intervista #atupertu curata dalla nostra Redazione. “La ribellione che ha dentro di sé ricorda me a 18 anni. Io sono la sua 'mamma Rock'”.


In questa chiacchierata, Loredana Bertè ha anche confessato che la sua canzone che la emoziona di più è “Luna”, mentre quella di un collega è “La musica che gira intorno” di Ivano Fossati. “In 'LiBertè Ivano è tornato a collaborare con me dopo 30 anni. Ci siamo sentiti via mail, grazie alla mia manager perché io non ho il telefonino e non so nemmeno come usarlo. Per fortuna ho uno staff tecnologico, mentre io sono analogica”.

La cantante, 68 anni d'età appena festeggiati con il lancio di due singoli in contemporanea “Maledetto Luna Park” e “Babilonia”, ha vissuto esperienze pazzesche nella sua vita, come i soggiorni alla Casa Bianca mentre stava con il tennista Björn Borg e la frequentazione del pittore Andy Warhol. Ed è proprio l'artista americano, il personaggio che l'ha colpita di più: “Sono rimasta interdetta la prima volta che ho visto Warhol entrare da Fiorucci, dove io facevo la barista. Lui ordinò cappuccino e cornetto, mi chiamava 'Pasta Queen' e adorava mangiare italiano”.

Autore:
Andrea Daz
09-10-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO