Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA ROMA (RM) 105.600

Loredana Bertè a Radio Italia: “LiBertè è il mio manifesto” Racconta aneddoti su Pelè, i Ramones e i Jackson 5 08-10-2018

Loredana Bertè ha presentato a Radio Italia il nuovo album “LiBertè”, uscito lo scorso 28 settembre. Questo disco, pubblicato a 13 anni di distanza da “Babybertè”, è stato anticipato da due singoli (“Babilonia” e “Maledetto Luna-Park”) che sono stati lanciati nello stesso giorno, venerdì 21 settembre, in occasione del 68esimo compleanno di Loredana. “Ne usciranno tanti altri. 'Libertè' è ricco di singoli”. L'album sarà seguito da un tour.

(Mauro) È uscito il tuo nuovo album “LiBertè”. Raccontaci la copertina. Si vede una camicia di forza... (Loredana) “Me l'hanno messa davvero la camicia di forza. C'è una app con cui si possono vedere dei contenuti speciali. Ad esempio, si può vedere come ho invecchiato la camicia di forza, distruggendo la pallette del truccatore”.

(Manola) Si evince anche dal titolo. “LIBertè” parla di libertà. Arriva 13 anni dopo “Babybertè”... (Loredana) “È il mio manifesto. È stata una ricerca lunghissima. Questa estate ho fatto la prima scrematura. Poi con Luca Chiaravalli abbiamo selezionato: io ho fatto una lista, lui un'altra. Abbiamo fatto un matrimonio, anche perché lui voleva delle cose, io altre. Io sono soddisfatta, lui anche perché ci ha messo del suo, soprattutto con 'Gira Ancora', l'omaggio ai Ramones. Ha inventato questo omaggio dopo aver sentito questo mio aneddoto. Un giorno, mentre stavo andando alla Factory di Andy Wahrol (a New York) con Pelè, mi sono fermata davanti a un locale perché sentivo un casino. Sono entrata e ho incontrato i Ramones. Non si capiva nulla di quello che cantavano e suonavano”.

(Mauro) Parliamo dell'originalità nell'uscire con due singoli (“Babilonia” e “Maledetto Luna-Park”)... (Loredana) “E ce ne saranno tanti altri. Questo album è ricco di singoli. Poco fa, tra l'altro, è uscito anche il video ufficiale di 'Maledetto Luna-Park'”.

(Manola) Nel video ufficiale, spacchi tutto e c'è una tua versione da piccola... (Loredana) “Odio il luna-park. Da piccola ero obbligata ad andare. I personaggi del video sono ispirati a Tim Burton che amo profondamente”.

(Mauro) In questo disco ci sei tu: 10 canzoni sono scritte da te, una da Gaetano Curreri e una da Ivano Fossati... (Loredana) “Sì, ci sono anche i miei autori storici e un ragazzo giovane che Vasco Rossi ha messo sotto contratto”.

(Manola) Sei stata anche la regina dell'estate con “Non ti dico no” dei Boomdabash. Te lo aspettavi tutto questo successo? (Loredana) “Assolutamente no. All'inizio i Boomdabash mi avevano proposto un altro pezzo che non mi piaceva molto. Volevo buttarmi sul rag. Quando poi sono tornati con 'Non ti dico no' così com'è, gli ho detto 'Entriamo subito in studio di registrazione'. Ho sentito subito che sarebbe stato uno dei tormentoni dell'estate, però non che sarebbe stato il tormentone”.

(Mauro) Tu sei stata stata la prima a fare rag in Italia... (Bertè) Ho scoperto il rag quando sono andata in Giamaica a vedere Bob Marley, un personaggio ipnotico. Tornata in Italia da quel viaggio, ho comprato tutti i suoi dischi. È nata così 'La luna bussò'. Questo, invece, mi ha permesso di incontrare i Jackson 5. Infatti, li ho conosciuti durante la presentazione in Europa. Con tutti, a parte Michael che aveva le lezioni con la maestra, andavamo in giro la sera e tornavamo la mattina alle 6/7”.

(Mauro) “LiBertè” è un inno a essere se stessi... (Loredana) “Non c'è libertà senza un pizzico di follia”.

(Manola) C'è un messaggio importante: “No al bullismo”... (Loredana) “Troppo spesso nei telegiornali si sente parlare di questa piaga sociale. Mi sento impotente di fronte a questo. Bullizzare è gravissimo”.

(Manola) Ci sarà anche un tour che sta avendo un grande successo: ci sono già dei sold out. (Loredana) “La Data Zero sarà difficilissima. Sarò emozionatissima. In tutti i concerti, comunque, mi faccio avvolgere dall'amore che mi dà il pubblico. Quando scendo dal palco mi sento ancora avvolta da tutto questo amore. Per i miei fan canterei 4 ore. Ho anche una discografia che è un'enciclopedia Treccani. Con questa estate poi ho acquisito anche bambini di 7 anni che vengono ai miei concerti con le mamme e con le nonne. Sono incredibili. Vederli così piccoli che cantano le mie canzoni è emozionante”.

(Mauro) Ti amano anche i tuoi colleghi... (Loredana) “Sì, non ho mai litigato con nessuno. Per 'Amiche in Arena', Fiorella Mannoia ha fatto la selezione, perché io le avrei invitate tutte. Alla fine, c'eranno tutte, le più importanti”.

(Mauro) Riguardo i grandi artisti che ti vogliono bene. 10 canzoni di “LiBertè” sono scritte da te, uno da Ivano Fossati e uno da Gaetano Curreri. (Loredana) “Cantare un Ivano Fossati è una grande responsabilità. Per fortuna, mi ha scritto un messaggio per dirmi che sono stata brava”.

(Manola) Sei molto autocritica, quindi? (Loredana) “Quando finisco un disco, lo metto via e non lo ascolto più, fino a quando non lo devo riprendere per le prove dei live. Anche in tv, non mi riguardo mai”.

(Manola) Nonostante il tuo disco sia molto tecnologico, so che tu non lo sei. Non ami il cellulare... (Loredana) “Sì. Ho anche un telefono che non suona. La mia manager però è super tecnologica. Lei prende tutto: chiamate, messaggi...”.

(Mauro) Un bilancio di questi 40 anni di successi? (Loredana) “Non voglio farli, voglio dare me stessa ancora per tantissimo, almeno finché la salute mi aiuterà”.

(Mauro) Infatti sei in formissima... (Loredana) “Sono due anni che sono a dieta: non mangio pasta, faccio la cyclette”.

 


Autore:
Mara Bizzoco
08-10-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO