Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CAMAIORE (LU) 87.500

Ligabue, ecco È andata così: “Il primo libro in cui ho approvato tutto” L'autobiografia è nata tramite uno scambio di mail durante il lockdown 01-10-2020

L'autobiografia È andata così è il primo libro che Luciano Ligabue ha scritto sulla sua storia artistica ed è anche il primo in cui ha approvato tutto: “Quindi è la mia verità”. È nato da uno scambio di mail con Massimo Cotto durante la quarantena ed esce il 6 ottobre.

Ci passavamo i capitoli via mail durante il lockdown”, spiega il Liga nel video, “In un periodo in cui non si poteva guardare avanti più di tanto, è stato quasi naturale guardarsi alle spalle e all'indietro. Quindi in un momento così emotivamente delicato è stato ancora più facile emozionarsi nel ripercorrere nei loro passaggi più significativi questi 30 anni. È anche il primo libro in cui ho potuto approvare ogni cosa, tutto quello che c'è scritto, quindi la mia verità, comprese le foto che sono veramente tante. Spero che vi piaccia e spero ancora di più di potervi vedere al più presto”.

Il titolo completo del volume, che arriva in libreria e sugli store digitali il 6 ottobre, è È andata così. Trent’anni come si deve (Mondadori, 360 pagine, 28 euro): scritta a quattro mani con il giornalista musicale Massimo Cotto, ripercorre la straordinaria trentennale carriera di Luciano tra canzoni, dischi, concerti, tour, eventi, libri, film e non solo… aneddoti, retroscena e dettagli creativi completamente inediti. Da oggi, giovedì 1 ottobre 2020, il libro è disponibile in pre-order online.

Quando Ligabue apre le porte a Cotto a Correggio, tutto sembra chiaro: ha voglia di raccontare 30 anni di musica e di vita artistica. I due si rifugiano a Ca’ di Pòm, la palazzina dove sono nate, nella famosa Stanza rossa, la maggior parte delle canzoni dell'album Buon compleanno Elvis che ha appena compiuto 25 anni. Una giornata a ricordare e registrare, a sbobinare ricordi e accumulare materiale. Ma accade l’imprevedibile. La situazione in Italia peggiora. Dal giorno successivo, è lockdown. Impossibile vedersi. Ma il libro oramai deve andare avanti, c’è l’urgenza di raccontare. Cambia il metodo e i due iniziano a confrontarsi e a scambiarsi i racconti via mail. Sembra un ripiego, invece è una bellissima scommessa, un modo diverso di confessarsi.

In questo libro per la prima volta Ligabue racconta come sono andate davvero le cose, spazza via leggende metropolitane e racconta la verità, solo la verità, nient’altro che la verità. È un viaggio bellissimo, una storia unica, una parabola lucente. Nel periodo più brutto – l’isolamento, la paura, il Covid – nasce la cosa più bella, un libro dove Luciano dice a Massimo: È andata così. Il racconto è accompagnato da un ricco apparato fotografico di 360 foto. Molto interessante anche l’appendice che contiene tutta la discografia di Ligabue con tutte le copertine dei singoli, degli album, dei cofanetti, dei VHS, insomma, di tutta la sua produzione musicale.

Il 19 giugno 2021 il rocker di Correggio sarà protagonista di “30 anni in un (nuovo) giorno”, l’evento in data unica per celebrare 30 anni di una straordinaria carriera, che si terrà alla RCF ARENA di Reggio Emilia (Campovolo). Sul palco, oltre alle sue storiche hit, il Liga presenterà live il nuovo singolo La ragazza dei tuoi sogni, attualmente in radio e in digitale. I numeri di Luciano Ligabue: 22 album, 5 libri, 3 film, oltre 800 concerti tra teatri, club, palasport, stadi e grandi spazi all'aperto. Cantante, autore, regista, scrittore, padre di due figli. Da 30 anni, con il suo lavoro, tiene compagnia a generazioni di italiani.


Autore:
Francesco Carrubba
01-10-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO