Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA SILVI (TE) 89.900

Ligabue, “Urlando contro il cielo” in un Campovolo vuoto La sorpresa ai fan e la promessa: “La festa dei 30 anni si farà” 13-09-2020

Ligabue ha voluto esserci lo stesso in quel Campovolo che ieri (12 settembre) avrebbe dovuto essere pieno per celebrare i suoi 30 anni di carriera.

Nella RCF Arena di Reggio Emilia, il rocker è salito sul palco a sorpresa accompagnato dalla sua band. Mancava il pubblico per la nota emergenza sanitaria che stiamo vivendo.

Prima di interpretare “Urlando contro il cielo”, una delle sue canzoni più famose, Luciano si è rivolto ai fan dicendo: “In questo momento sarebbe dovuto partire proprio qui l’intro del concerto. Ovviamente sapete perché non lo stiamo tenendo, sapete perché l’abbiamo rimandato, la festa dei 30 anni si farà senz’altro. Noi volevamo salutarvi comunque, noi che ci saremo la sera in cui faremo il concerto”.

Il concerto-evento “30 anni in un giorno” è rimandato al 19 giugno 2021. “Il patto è stringerci di più”, ha scritto Luciano Ligabue su Instagram.

Intanto è uscito il nuovo singolo dell’artista “La ragazza dei tuoi sogni”. L’ultima canzone di Ligabue anticipa il prossimo album di inediti, in arrivo entro la fine del 2020.


Autore:
Andrea Daz
13-09-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO