Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA SACILE (PN) 103.800

Laura Pausini e Jovanotti: da domani su Radio Italia “Innamorata” L’1, l’8 e il 15 aprile la cantante tornerà in tv con Paola Cortellesi 17-03-2016

Da domani su Radio Italia potrete ascoltare il nuovo singolo di Laura PausiniInnamorata”, che porta la firma di Jovanotti e che è tratto dall'album multiplatino “Simili”. Come recita il comunicato di presentazione, “Innamorata” è il primo brano “sfacciatamente realizzato per ballare”, ha un sound “da dancefloor” ed è stato scritto da uno che “fa ballare (e non solo) l'Italia da più di 30 anni”. Oltre al pezzo, usciranno anche molti remix.

Sempre domani verrà pubblicato anche il video ufficiale della canzone, girato da Leandro Manuel Emede e Nicolò Cerioni. Nella clip Laura appare in una versione pop tra i graffiti e le strade di Miami illuminate con luci al neon, dove si stanno svolgendo acrobazie e break dance.

Entrambi gli artisti hanno commentato questa collaborazione. Jova ha svelato: “Con questo pezzo e tutto il progetto dei remix vorrei contribuire a far scoprire ai suoi milioni di fan questa parte di LAURALAND che per me è fantastica, e magari portarci anche gente nuova”, mentre Laura ha confessato: “Erano tanti anni che cercavamo un brano ma quando è arrivata Innamorata abbiamo capito subito entrambi che sarebbe stata l’occasione giusta per il nostro incontro artistico”.

Attualmente Laura Pausini è impegnata nella scrittura del programma televisivo che la vedrà protagonista su Rai 1 insieme a Paola Cortellesi l’1, l’8 e il 15 aprile e nella preparazione del suo tour negli stadi.

Domani esce anche il nuovo singolo di Giusy Ferreri


17-03-2016 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO