Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA PANICALE (PG) 96.400

Laura Pausini a RADIO ITALIA LIVE: canta “Frasi a metà” in giapponese Sogna un live nel Sol Levante ma “Venezia è la città più bella”: il video 16-01-2019

In attesa di vederla in tour negli stadi con l'amico Biagio Antonacci, Laura Pausini è protagonista di una puntata speciale di RADIO ITALIA LIVE questa sera (16 gennaio) alle 21.10. Il momento più emozionante in 25 anni di carriera, i sogni, l'Italia e il Giappone: l'artista si racconta nella video intervista #atupertu con la redazione di Radio Italia e si cimenta anche in una versione inedita di “Frasi a metà”.

Laura arriva dritta al cuore di tanti fan in tutto il mondo. È infatti l’artista italiana più premiata a livello internazionale e il suo ultimo album “Fatti sentire” è nella top 3 dei dischi più venduti in Italia del 2018.


CARRIERA. Per Laura il 2018 è stato un anno importante in cui ha festeggiato 25 anni di carriera con “Fatti sentire”, con un tour mondiale e con la special edition. Il momento che le è rimasto nel cuore è la vittoria al Festival di Sanremo nella sezione Novità con “La solitudine”: “Il 27 febbraio 1993 quando sentivo un voce che diceva 'Vince Laura Pausini'. Era Pippo Baudo che mi diceva che avevo vinto Sanremo. Nella mia carriera è il momento più importante, mi ha stravolto la vita. Io non avevo sognato di fare la cantante famosa. Tutti i giorni mi sveglio ancora pensando a quel giorno”.

SEGRETO. La Pausini è un'artista internazionale, i suoi successi arrivano in tutto il mondo. È l’unica ad essersi aggiudicata ben 4 Latin Grammy Awards e 1 Grammy americano. Esiste un segreto? “Più vado avanti più mi rendo conto che non c'è. Se hai una canzone emozionante e ti sai emozionare naturalmente, senza sforzarti, questo può aiutare, ma non basta. Tanto è dato anche dalla fortuna, dalle persone che in quel momento lavorano con te... Un cantante ci mette la voce, l'anima, però le persone per far diventare una canzone un successo devono sapere che esiste. Dietro a questo c'è un lavoro di squadra di tante persone, tra cui le radio”, racconta Laura.

All'inizio sono stata fortunata, poi ho iniziato a rompere le balle a tutti dicendo: 'Avete mandato la canzone in Francia? In Belgio? In Brasile'. Se non l'hanno mandata lo so perché ho tanti amici fan che mi scrivono 'Guarda che a San Paolo non si sente tanto la canzone'. Allora chiamo e mi arrabbio. Devo difendere quello che la gente mi ha dato”.

L'ITALIA. L'artista ha viaggiato tanto in tutto il mondo ma se dovesse consigliare un posto da visitare sceglierebbe l'Italia. “Ci sono tanti Paesi nel mondo che hanno delle cose speciali. In Perù bisognerebbe andare a visitare Machu Picchu, anche in Argentina ci sono cose meravigliose così come nel Nord Europa, la Francia è stapenda, ma l'Italia da nord a sud è tutta un'altra cosa”.

La Pausini svela anche che per lei la città più bella del mondo è Venezia: “L'anno scorso durante il tour avevo un giorno libero e sono andata a Venezia, ho fatto delle foto pazzesche e non avevo neanche bisogno di mettere i filtri”.

GIAPPONE. Laura è appena stata protagonista di un tour mondiale ma c'è un posto che ancora le manca in cui vorrebbe esibirsi. “Il Giappone, vorrei incontrare i miei fan lì perché molte persone mi scrivono da lì. Vorrei riuscire a realizzare un concerto. Vorrei anche cantare in giapponese. Ti immagini cantare una canzone arrabbiata tipo Frasi e me”, dice Laura, improvvisando una versione in finto giapponese di “Frasi a metà”. “Andiamo tutti in Giappone. Nel frattempo vi aspetto quest'estate con Biagio”.

Lo speciale RADIO ITALIA LIVE con Laura Pausini è in contemporanea su Radio Italia, Radio Italia Tv, radioitalia.it e su Real Time. L’artista, incanterà il pubblico dal VERTI MUSIC PLACE proponendo alcuni dei suoi più grandi successi, tra cui “Simili”, “E.Sta.A.Te” e “Frasi a metà”. Alla conduzione del programma c'è Manola Moslehi, affiancata da Daniela Cappelletti.

Autore:
Chiara Cipolla
16-01-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO