Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CAMPOMARINO (CB) 104.500

Jovanotti: “Torneremo a ballare e il dolore ce lo porteremo nelle canzoni” Le foto del Beach Party: “Un momento in cui siamo stati felici” 06-04-2020

Jovanotti ha ripensato su Instagram al Jova Beach Party, di cui Radio Italia era radio ufficiale, con un pizzico di nostalgia unito a speranza, in questo momento di emergenza sanitaria: “Torneremo a ballare come dei pazzi e il dolore assurdo di questi giorni ce lo porteremo nelle canzoni che possono essere fiori sulle tombe di chi abbiamo amato”.

L'artista ha raccontato che, seguendo gli hashtag #jovabeachparty2019 e #jovabeachparty, si è reso conto di come ogni giorno vengano postate molte foto sui suoi concerti nelle spiagge: “Questa cosa mi emoziona, non per una questione di ego ma perché c’è qualcos’altro e per come la vedo io non c’è niente di meglio per un artista di vedere che una cosa nata dal suo cuore è entrata nella vita delle persone come un elemento positivo”, ha scritto.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

seguendo l’hashtag #jovabeachparty2019 e #jovabeachparty vedo che ogni giorno viene postato un gran numero di foto e questa cosa mi emoziona non per una questione di ego ma perché c’è qualcos’altro e per come la vedo io non c’è niente di meglio per un artista di vedere che una cosa nata dal suo cuore è entrata nella vita delle persone come un elemento positivo. Guardo queste foto che molti di voi postano qui e ci leggo la nostalgia ma anche un desiderio forte di vedersi in quel modo, come se quella condizione fotografasse un momento in cui siamo stati felici nonostante la sabbia che entrava dappertutto, il caldo, il sudore di tutti che vagava nell’aria e non sapevamo che in pochi mesi ci avrebbe messo paura anche solo immaginarla una cosa del genere. Ma queste foto non sono un ricordo del passato, queste foto oggi sono un progetto futuro, una specie di work in progress verso quello che siamo quando stiamo bene, e anche se cambieranno tante presupposti per ritrovarci in quel modo lo spirito non cambia anzi nelle difficoltà si farà più vitale ancora e quando canteremo “l’inizio di una nuova era...lo senti?...” la risposta “lo sento!” sarà ancora più decisa e sapremo di cosa stiamo parlando. Torneremo a ballare come dei pazzi e il dolore assurdo di questi giorni ce lo porteremo nelle canzoni che possono essere fiori sulle tombe di chi abbiamo amato, a significare che la nostra vita non si dimentica di loro. Buona settimana di Pasqua. Forza ragazzi! #iorestoacasa

Un post condiviso da lorenzojova (@lorenzojova) in data: 6 Apr 2020 alle ore 1:42 PDT

Lorenzo ha scritto che quelle foto rappresentano un momento “in cui siamo stati felici nonostante la sabbia che entrava dappertutto, il caldo, il sudore di tutti che vagava nell’aria”, aggiungendo: “Non sapevamo che in pochi mesi ci avrebbe messo paura anche solo immaginarla una cosa del genere”.

Come ha spiegato però Jovanotti, queste foto rappresentato anche una “specie di work in progress verso quello che siamo quando stiamo bene”: “Quando canteremo 'L’inizio di una nuova era...lo senti?...', la risposta 'lo sento!' sarà ancora più decisa e sapremo di cosa stiamo parlando”, ha concluso l'artista, invitando nuovamente i fan a stare a casa.


Autore:
Chiara Cipolla
06-04-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO