Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA TORINO (TO) 106.600

J-Ax ha realizzato un disco “punk-rock” che... non si può comprare! “È un regalo a me stesso”. Per ascoltarlo, bisogna aspettare di ricevere un link 13-09-2020

J-Ax diventa J-Axonville e realizza un altro grande sogno della sua carriera. Il cantante, con questo nuovo pseudonimo, ha infatti realizzato un disco punk-rock, andando controtendenza con il mercato attuale. L’album si intitola “Uncool & Proud”, ma... non può essere acquistato né fisicamente né negli store digitali: per ascoltarlo, bisogna attendere di ricevere un link per messaggio.

Nella mia vita ho cambiato tutto. L’unica, vera, costante è la mia voglia, ogni volta che qualcuno mi dice ‘quella cosa non la puoi fare’, di farla”, ha scritto J-Ax spiegando la genesi di questo progetto. “Vi voglio annunciare un altro dei miei sogni, uno di quelli che hanno subito il trattamento ‘non è roba per te’. Ho realizzato un disco PunkRock. Il genere meno mainstream e meno cool del momento”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nella mia vita ho cambiato tutto. L’unica, vera, costante è la mia voglia, ogni volta che qualcuno mi dice “quella cosa non la puoi fare”, di farla. Mi avevano detto che “non potevo fare rap” e ho rilasciato gli album che hanno venduto di più nella storia del rap in Italia. Mi avevano detto che lasciare il mio gruppo e cambiare genere mi avrebbe ucciso e dopo 7 album sono ancora qui. Mi dicevano che ero finito, che la gente mi aveva dimenticato, e grazie a voi i miei pezzi e album diventano di platino. L’odio degli altri è benzina per realizzare i nostri sogni. È sempre così. Vi dico questo perché oggi vi voglio annunciare un altro dei miei sogni, uno di quelli che hanno subito il trattamento “non è roba per te”. Ho realizzato un disco PunkRock. Il genere meno mainstream, meno cool e meno streammato del momento. Scritto, suonato e registrato durante questi mesi folli. È sporco, giovialmente arrabbiato, scorretto. Non potrete comprarlo o ascoltarlo in streaming. Ho deciso che manderò un link per ascoltarlo a persone speciali che stimo e amo. Loro potranno a loro volta girare quel link a chiunque riterranno opportuno. Magari arriverà anche a qualcuno di voi. Ha un senso commerciale questa operazione? No. Quanti mi hanno dato del pazzo per averci pensato? Ho perso il conto. Ma i sogni che seguono una logica sono operazioni di marketing camuffati da sogni. Questo è un regalo che ho voluto fare a me stesso e ai folli a cui piace la mia stessa merda. Se riuscirai ad ascoltarlo significa che fai parte del club. P.S. I primi 10 che commenteranno questo post riceveranno il link, i primi 5 che riusciranno a scrivere “UNCOOL AND PROUD” una lettera per commento di fila senza farsi interrompere da altri commenti riceveranno il link.

Un post condiviso da J-Ax (@j.axofficial) in data: 10 Set 2020 alle ore 11:05 PDT

Il disco, definito dall’artista “sporco, giovialmente arrabbiato e scorretto”, è stato interamente scritto, suonato e registrato durante questi mesi “folli”. Le tracce, 10 in totale, hanno tutte un titolo inglese e uno italiano.

Chi volesse sentire il nuovo progetto, però, non potrà far altro che aspettare, nella speranza di ricevere il giusto messaggio: “Ho deciso che manderò un link per ascoltarlo a persone speciali che stimo e amo. Loro potranno a loro volta girare quel link a chiunque riterranno opportuno. Magari arriverà anche a qualcuno di voi”, ha spiegato Ax ai fan.

Lo Zio ha raccontato di essere perfettamente consapevole che la sua idea vada controtendenza e non rispetti alcuna logica del mercato di oggi, ma ha aggiunto: “È un regalo che ho voluto fare a me stesso”.

Tra i fortunati che, nelle ultime ore, hanno già ricevuto il link e stanno ascoltando “Uncool & Proud”, c’è anche Elisa che, sotto il post in cui J-Ax svela la novità, ha commentato: “Io sto ancora ridendo e devo ancora arrivare alla terza traccia”. Tra i tanti complimenti, spiccano quelli di Paolo Jannacci: “Wow. Ax sempre in testa alle classifiche della mente, dell'innovazione e dell'immaginazione (oltre a quelle reali...)”, ha scritto.

Alcuni dei nuovi pezzi potrebbero essere portati anche dal vivo in occasione del prossimo concerto ReAle” dell’artista, posticipato al 6 marzo 2021, al Mediolanum Forum di Assago (Milano).

Mentre le canzoni di genere “punk-rock” iniziano a diffondersi tramite il passaparola online, la hit estiva “Una voglia assurda” continua a registrare grandi numeri: il video dell’ultimo singolo ufficiale di J-Ax è vicinissimo ai 10 milioni di visualizzazioni su YouTube.


Autore:
Andrea Basso
13-09-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO